La commedia diretta da Enrico Lando, Scappo a casa, segna l’inizio di una possibile serie di film da solista per l’attore e comico palermitano Aldo Baglio, recentemente ospite del programma di Sky TG24 Stories. Per la prima volta sarà infatti l’unico protagonista di una pellicola, senza i colleghi Giovanni e Giacomo. C’è quindi molta curiosità intorno a questo prodotto, con tantissimi che si chiedono se questo debutto in solitaria possieda le carte giuste per garantirsi il successo.

Scappo a casa, trama

Michele è un uomo superficiale e viziato che ama frequentare belle donne e ostentare la propria finta ricchezza. La sua vita, tuttavia, prende una svolta inaspettata durante un viaggio a Budapest, quando dopo che gli sono stati rubati i documenti, viene arrestato. Si troverà a dover affrontare un improbabile viaggio per cercare di tornare a casa, insieme ad un uomo afrodiscendente di nome Mugambi, anch’esso senza documenti. Durante il viaggio i due faranno conoscenza con la bella ma letale Babelle, che li ingannerà per rubare loro i documenti per trasferirsi in Italia. Il film, prodotto da Paolo Guerra per Agidi Due e dalla Medusa Film, vuole portare con sé un importante insegnamento, che contrasti la dilagante xenofobia della nostra società: tutti saremo sempre stranieri per qualcuno, e non importa da quale lato di un confine tu sia, sarai sempre uguale a tutti gli altri.

Cast e curiosità

L’ensemble di attori ha un altissimo potenziale comico: a cominciare dal protagonista Aldo Baglio, passando per l’esilarante Angela Finocchiaro, per arrivare ai talentuosi Jacky Ido, Fatou N’Diaye e Hassani Shapi. Sarà poi lo stesso protagonista a spiegarci alcune curiosità sul film, come l’esigenza di realizzare qualcosa che fosse solo suo. L’attore spiega infatti “Ho avvertito l’esigenza di parlare di me e toccare qualcosa che non conoscevo, per me e gli altri due soci è stata l’occasione per fare esperienze diverse e arricchirci: Giacomo ha fatto uno spettacolo teatrale e Giovanni ha scritto un libro. Nel prossimo film insieme ognuno di noi potrà portare qualcosa in più, pur senza tradire la natura di Aldo, Giovanni e Giacomo”. Il primo membro del trio comico spiega poi come sia raggiungere 60 anni nel mondo dello spettacolo: “Dopo venticinque anni passati a fare determinate cose, avevo il bisogno di capire chi ero. Entriamo tutti in crisi dopo i sessanta anni, e ci sono momenti che ti cambiano più di altri, in cui metti in discussione tutto”. Inoltre il film, per volere del protagonista, strizza l’occhio a tante pellicole ormai cult, a cominciare dai lavori di Sergio Leone, tanto che Aldo arriva a descrivere il suo film come una sorta di Spaghetti Eastern.

Dove vederlo stasera in tv e in streaming

Scappo a casa approda oggi, in prima serata e in prima TV su Canale 5. Potrai vederle lo spettacolo dalle 21:25 circa, sul canale Mediaset, e successivamente in differita in streaming su Mediaset Infinity.

Tagged in:

Canale 5