Divorzio in vista tra Massimo Giletti e La7? L’indiscrezione filtra su Dagospia, nella rubrica A lume di Candela, firmata da Giuseppe Candela. Il giornalista del sito di Roberto D’Agostino, inoltre, aggiunge un ulteriore retroscena che piazza altro pepe sul futuro del conduttore, che a quanto pare potrebbe sganciarsi dalla rete di Urbano Cairo per tornare da mamma Rai.

Massimo Giletti, addio La7: l’indiscrezione

Massimo Giletti soggiorna sulle frequenze del canale 7 dal 2017, quando lanciò il format Non è l’Arena dopo l’addio alla Rai consumato nonostante gli ottimi risultati di pubblico conquistati alla guida de L’Arena, il popolare contenitore d’attualità domenicale trasmesso sulla prima rete nel quinquennio 2013-2017, chiuso in seguito a dissidi di natura editoriale esplosi tra il giornalista e gli allora vertici di Viale Mazzini. Da quel momento le indiscrezioni relative a un possibile ritorno di Giletti alla tv pubblica emergono puntuali ad ogni stagione, ma stavolta – secondo quanto si legge su Dagospia – i rumors sono ancora più insistenti e credibili: “Ogni anno, in maniera ciclica, il nome di Massimo Giletti viene accostato a Viale Mazzini – scrive Candela sul portale di Roberto D’Agostino -. Le voci sono tornate di moda, si parla di un passaggio da La7 alla Rai. Questa volta, per dovere di cronaca, le voci appaiono più frequenti”.

Oltre a Massimo Giletti, c’è anche un’altra conduttrice che a breve potrebbe vivere una nuova esperienza sull’emittente di Stato. A rivelarlo è sempre Candela, che nella sua seguitissima rubrica di indiscrezioni parla di una Serena Autieri in procinto di rientrare dalla porta principale su Rai 1 con una nuova stagione di “Dedicato“, programma mattutino emesso in due edizioni tra il 2021 e il 2022. L’artista partenopea – si legge su Dagospia – potrebbe riapparire on air la “prossima estate e nella vecchia collocazione, prima di lasciare la linea al nuovo “Camper” con Tinto e Roberta Morise. Ma servirà tempo, nessuna decisione è stata presa”

Tagged in:

La7