Nella puntata di oggi si riparte dal trono Over. Le danze si aprono con la sfilata, ma l’arrivo di Paola cambia immediatamente l’atmosfera in studio. L’ex di Alessandro all’improvviso sgancia una bomba che mette Alessandro in una situazione particolare. A quanto pare, il campano in giovane età ha girato dei filmati a luci rosse amatoriali, una confessione che ha fatto andare su tutte le furie Gianni Sperti. L’opinionista, infatti, attacca la dama definendola “perfida e cattiva” per il commento appena fatto e aggiungendo:” Hai sbugiardato l’uomo con cui hai fatto “l’amore con la A maiuscola” ora lo stai massacrando perché non ci stai più insieme. Stai rosicando“. A calmare le acque ci pensa ancora una volta Maria De Filippi, che non vede in Paola malvagità, ma solo e unicamente una donna che è stata ferita per come sono finite le cose. A spezzare una lancia a favore di Alessandro è Gemma, che tenta di difendere il cavaliere napoletano dai continui attacchi di Paola. Tinì, dal canto suo, non si trova d’accordo con la presa di posizione di Gemma e la riprende affermando: “stai ad elemosinare un rapporto e un incontro che non ci sarà mai. Paola non voleva smascherare lui“.

Uomini e Donne 26 gennaio, per Alessandro non c’è pace: anche Desdemona contro di lui

Arriva il turno di Desdemona che fa la sua entrata in studio dietro una tendina e mandando in onda una serie di clip che la ritraggono in intimo. Anche lei non si risparmia nei confronti di Alessandro e ha da ridire per quanto accaduto nel corso dell’esterna con lui. A quanto pare durante l’uscita la dama ha chiesto al cavaliere l’esclusiva, che lui le ha concesso anche se le cose palesemente non stanno andando secondo i piani di Desdemona. Alessandro cerca così di difendersi replicando che quella di Desdemona è stata solamente una provocazione per metterlo alla prova perché lei già si stava scrivendo con l’altro Alessandro.

Desdemona, Uomini e Donne 26 gennaio

Desdemona, Uomini e Donne 26 gennaio

Tagged in:

Canale 5