Altro che chiusura. Cartabianca resterà un pilastro del palinsesto di Rai 3 anche nella prossima stagione televisiva, e tornerà in onda addirittura prima del previsto. Il talk di Bianca Berlinguer, finito nell’occhio del ciclone qualche mese fa a causa dello spazio concesso a commentatori pro-Putin, uno su tutti il professore Alessandro Orsini favorevole alla resa dell’Ucraina per interrompere la guerra, riprenderà possesso della prima serata del martedì di Rai 3 con una settimana di anticipo rispetto al previsto per aggiornare i telespettatori sulla situazione politica italiana, con la campagna elettorale in corso e le elezioni fissate per il 25 settembre.

Quando riparte Cartabianca su Rai 3

La data d’inizio della nuova stagione di Cartabianca è fissata per martedì 30 agosto 2022, in anticipo di una settimana rispetto ai piani originali. Per la prima volta da quando va in onda, dunque, la trasmissione di Bianca Berlinguer riaprirà i battenti nel mese di agosto, proprio per tenere il passo della stringente attualità politica. Al riguardo, su Libero Magazine si legge:

Le polemiche risalenti allo scorso maggio avevano fatto pensare che la Rai – non avendo gradito la linea editoriale di Bianca Berlinguer – fosse ormai a un passo dal cancellare Cartabianca, l’unico talk show in onda della tv pubblica ad andare in onda in prima serata. Contro le aspettative, invece, martedì 30 agosto 2022 il programma farà il suo ritorno su Rai 3 per inaugurare la nuova stagione. La data iniziale era quella del 6 settembre ma, in virtù dell’attuale quadro politico italiano con l’ormai imminente chiamata al voto, Cartabianca è stato anticipato, seguendo la linea di molte altre trasmissioni a tema politica e attualità.

Il flop Filorosso

Quest’anno la stagione estiva di Rai 3 è stata comunque all’insegna dell’attualità in presa diretta. La terza rete ha tenuto accesi i riflettori sull’informazione ogni martedì sera con Filorosso di Giorgio Zanchini e Roberta Rei, talk che nelle intenzioni dell’ex direttore dell’Approfondimento Rai Mario Orfeo avrebbe dovuto rimpiazzare in toto Cartabianca. Un’ipotesi, questa, che però sembra ormai tramontata. Passate le polemiche scaturite dalla presenza in trasmissione del prof Orsini e altri commentatori considerati filo-putiniani, la Berlinguer è stata confermata anche per la prossima stagione televisiva, anche in virtù degli ascolti deludenti riscossi dalla coppia Zanchini-Rei con l’esperimento Filorosso, spesso e volentieri battuto dalla concorrenza su Rete 4 e La7.

Tagged in:

Rai 3