Come oramai ogni martedì la presenza di Alessandro Orsini diventato ospite fisso di Cartabianca dopo le polemiche per il veto posto sulla sua presenza, infiamma il talk di Bianca Berlinguer. Ancor di più quando al dibattito partecipano anche l’esponente di Italia Viva, Maria Elena Boschi, la ballerina ucraina Anastasia Kuzmina e il direttore di Libero, Stefano Borgonovo. Potrete rivedere il talk di Rai 3 in streaming on-demand sulla piattaforma gratuita Rai Play.

Orsini, cosa ha detto a Cartabianca

Alessandro Orsini a Cartabianca come al solito ha attaccato le posizioni atlantiche della Nato nel confronto tra Russia e Ucraina: “Putin ha fatto qualcosa di orrendo. È giusto dare una mano all’Ucraina, ma è sbagliato fare quello che sta facendo Biden. Il presidente americano sta sirianizzando il conflitto. L’Italia non dovrebbe inviare armi pesanti, questo non avrebbe nessuna ricaduta diretta visto che gli aiuti militari continuerebbero ad arrivare da Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna”.

Orsini palesemente contrario all’ingresso di altri paesi nella Nato in questo momento: “Non mi sembra il momento migliore per l’ingresso di Finlandia e Svezia nella NATO. La Russia non vuole invadere la Finlandia. Ricordo a tutti che Putin, al fianco di Macron, disse “io sono consapevole che la NATO è molto più forte della Russia però noi abbiamo le armi nucleari”. Non dobbiamo precipitare nel panico, altrimenti rischiamo di fare disastri”.

“Oggi siamo all’83° giorno di guerra ma la pace è lontana come nel primo giorno. Non abbiamo fatto niente. Spero che l’Italia torni a promuovere la pace. Il problema è il Donbass. Se vogliamo fare delle trattative con Putin, dobbiamo fare delle concessioni. Ma finora non ho sentito nessun capo di Stato parlare di questo”.

Maria Elena Boschi attacca Salvini sulla guerra

Ieri sera era presente l’ex Ministro, ora esponente di punta di Italia Viva, Maria Elena Boschi: “L’invio di armi permette all’Ucraina di resistere. Ovviamente serve anche la strada diplomatica. I Cinque Stelle dovrebbero essere coerenti. Abbiamo votato dei provvedimenti che permettono l’invio di armi fino al 31 dicembre. Tra l’altro Conte è quello che ha aumentato di più la spesa militare quando è stato al governo. Il Donbass alla Russia? È singolare che il Paese che aggredisce, invade e attacca i civili debba essere quello che ha la concessione del territorio. Quasi come se dovessimo chiedere scusa a Putin”.

La Boschi non ha lesinato di attaccare Salvini sulle sue posizioni ondivaghe: “Lascia perplessi il fatto che Salvini, che avrebbe armato chiunque, dal benzinaio al vicino di casa, adesso improvvisamente si scopra pacifista per via dei sondaggi. Se il governo deciderà di inviare altre armi all’Ucraina, Italia Viva lo sosterrà. Serve a consentire di costruire la pace. Non basta, certo. Serve il lavoro della diplomazia. Ma non possiamo dimenticare che Putin continua a insistere con azioni sempre più aggressive”. “Non possiamo permetterci una guerra congelata, spero in un cessate il fuoco il prima possibile. Mi riconosco più nella linea politica di Macron rispetto a quella di Biden. La scelta dell’Italia di essere al fianco del Patto Atlantico l’ha fatta il popolo italiano nel 1948”.

Cartabianca, Kuzmina sugli orrori nella sua Ucraina

E’ tornata da Bianca Berlinguer anche Anastasia Kuzmina, la ballerina ucraina di Ballando con le Stelle che dall’inizio della guerra sta perorando in tv la causa del suo popolo attaccato dalla Russia: “Noi non possiamo arrenderci perché, se lo facessimo, forse ogni città diventerebbe come Bucha. Per questo chiediamo le armi. Putin non vuole ascoltare Zelensky. Purtroppo ci dovranno essere dei compromessi, ma in questo momento Kharkiv liberata è una bella notizia”.

Controcorrente come al solito anche Francesco Borgonovo direttore di Libero: “La guerra finirà quando gli Stati Uniti decideranno che non si combatte più. Quando alzeranno il telefono per davvero parlando con Putin, che non vuole trattare con Kiev perché non la ritiene alla sua altezza. Non si ferma la guerra vincendo l’Eurovision, mandando a quel paese Putin o scrivendo stupidaggini sui giornali

Video Cartabianca: gli orrori della guerra a Bucha

(immagini forti)

Tagged in:

Rai 3