Obbligata a vincere la Juventus per tenere il passo dell’Inter in fuga nell’impegno che chiude il sabato della 24sima giornata in serie A. I bianconeri terzi in classifica cercano i tre punti fondamentali nella corsa scudetto in casa del pericoloso Hellas Verona di Juric tra le squadre rivelazione della stagione. Vediamo dove sarà possibile vedere Verona-Juventus in tv e in diretta streaming.

Verona-Juventus anticipo serale del sabato

Verona-Juventus anticipo serale del sabato

Dove vedere Hellas Verona-Juventus in diretta e streaming

Appuntamento stasera in tv (27 febbraio) dallo stadio Bentegodi di Verona. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 20.45Diretta tv su Dazn e Dazn1 e diretta streaming su DAZN. La partita Hellas Verona-Juventus sarà disponibile anche su Sky al canale 209. Per i clienti Sky con Sky Q, My Sky HD e Sky HD che aderiscono all’offerta Sky-DAZN su sky.it/faidate o app Fai Da Te. La telecronaca del match sarà a cura di Pierluigi Pardo, con il commento tecnico di Dario Marcolin. Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi. Pre e post partita dallo Stadio Marco Antonio Bentegodi di Verona: Diletta Leotta e Federico Balzaretti

Verona-Juventus in diretta tv e streaming

Verona-Juventus in diretta tv e streaming

La Juve a Verona cerca continuità

Cristiano Ronaldo come sempre tra i protagonisti in campo

Cristiano Ronaldo come sempre tra i protagonisti in campo

Restare in scia dell’Inter magari insidiando il secondo posto del Milan in affanno. La Juventus va con questa missione a Verona per tenere aperto il discorso scudetto. Sono 8 i punti di ritardo dai nerazzurri che hanno operato il sorpasso e allungato in testa alla classifica dopo aver vinto il derby una settimana fa. La Juve ha invece regolato il Crotone riscattando il passo falso di Napoli in attesa proprio di recuperare sempre la gara di andata con gli azzurri probabilmente il 17 marzo. Verona squadra rivelazione che ha fermato diverse big, tra cui la stessa Juve all’andata.

Verona-Juventus: le probabili formazioni

Non si accenna a svuotare l’infermeria in casa Juventus con Pirlo costretto a convocare diversi primavera e under 23. Fuori causa soprattutto Morata e Dybala mentre Demiral giocherà al posto dello squalificato Danilo, tentazione Dragusin dall’inizio. In attacco Kulusevski al fianco di Ronaldo. Nel Verona torna dalla squalifica Dimarco. Zaccagni e Barak a supporto di Lasagna.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All.Juric. A disp. Berardi, Pandur, Dawidowicz, Udogie, Cetin, Dimarco, Ruegg, Ilic, Vieira, Sturaro, Bessa, Favilli.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo. A disp. Buffon, Pinsoglio, Di Pardo, Capellini, Dragusin, Frabotta, Fagioli, Peeters, Ramsey, Aké, Marques, Rafia.

Arbitro: Maresca di Napoli.

Video: Juve-Verona, all’andata fu pari

Nel girone di andata l’Hellas riesce a imporre l’1-1 allo Stadium con la rete peraltro dell’ex giovane bianconero Favilli pareggiata da Kulusevski. Il forcing della Juve nel finale produce solo un legno di Dybala.

Tagged in:

Dazn