L’inseguimento continua e si giocherà in contemporanea tra Inter e Milan impegnate stasera alla stessa ora nelle gare in anticipo della 19sima giornata del campionato di serie A. I nerazzurri impegnati sul campo dell’Udinese. Ma dove sarà possibile vedere Udinese-Inter in tv e in diretta streaming? Scopriamo insieme tutte le informazioni sulla sfida in programma questa sera tra bianconeri friulani e nerazzurri.

Dove vedere Udinese-Inter in diretta tv e streaming

Appuntamento stasera in tv (23 gennaio). Il calcio d’inizio è previsto alle ore 18Diretta tv su Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre), telecronaca Riccardo Gentile; commento Lorenzo Minotti; bordocampo Marina Presello e Matteo Barzaghi. Diretta Gol su Sky Sport 251 (satellite e internet) con Daniele Barone. Streaming attraverso l’applicazione per pc, smartphone e tablet Skygo. Pre e post partita su “Sky Calcio Live”, conduce Marco Cattaneo, Paolo Condò, Matteo Marani e Alessandro Costacurta.

Udinese-Inter (Luca Gotti)

Udinese-Inter (Luca Gotti)

Inter sulle ali dell’entusiasmo

Inter raggiante dopo il 2-0 imposto alla Juve dominando. Davanti Conte dovrebbe confermare la LuLa con Hakimi e Young sugli esterni e Barella, Brozovic e forse la novità Gagliardini al posto di Vidal in mediana. Sanchez dovrebbe essere a disposizione e andare in panchina. L’Udinese non viene da un periodo felice, l’ultima vittoria si perde nello scorso anno prima di Natale, poi 5 gare e solo un pareggio con una classifica deficitaria per gli uomini di Gotti.

Udinese-Inter (sabato 23 gennaio)

Udinese-Inter (sabato 23 gennaio)

Udinese-Inter: le probabili formazioni

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Stryger, De Paul, Arslan, Mandragora, Zeegelaar; Pereyra, Lasagna. ALL.: Gotti. A DISP.: Scuffet, Gasparini, Nuytinck, De Maio, Makengo, N. Molina, Ouwejan, Walace, Palumbo, Deulofeu, Nestorovski.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Martinez. ALL.: Conte. A DISP.: Radu, Padelli, Ranocchia, Kolarov, Gagliardini, Sensi, Darmian, Eriksen, Perisic, Sanchez, Pinamonti.

Arbitro: Maresca di Napoli.

Video, lo scorso anno Udinese e Inter