Tutto in 90 minuti o quasi. Manca poco, un solo punto per poter fare festa tricolore. Il Milan scende al Mapei Stadium di Reggio Emilia per “finire il lavoro” come ha più volte ripetuto Stefano Pioli in questi giorni. Per vincere lo scudetto bisognerà chiedere strada, ma basta anche il pari, al Sassuolo che quest’anno di scherzi alle big della serie A ne ha fatti diversi. E allora vediamo come sarà possibile vedere Sassuolo-Milan in diretta tv e streaming.

Dove vedere Sassuolo-Milan: diretta tv e streaming

Diletta Leotta volto Dazn

Diletta Leotta volto Dazn

Appuntamento stasera in tv (domenica 22 maggio) dallo stadio Mapei di Reggio Emilia. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 18.  Diretta tv su Dazn con in Telecronaca: Pierluigi Pardo – Commento: Massimo Ambrosini. Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi, Federica Zille, Federico Sala. Pre (dalle 17:15) e post partita dallo stadio Mapei in Reggio Emilia: Diletta Leotta, Riccardo Montolivo, Massimo Ambrosini. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tvSarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Sassuolo-Milan: cosa serve per lo scudetto

Molte certezze e solo un paio di dubbi per Pioli: Bennacer, con Kessie sulla trequarti, o Krunic; Saelemaekers o Messias, con il belga ancora favorito. Nel Sassuolo Kyriakopoulos rientra dopo la squalifica. In attacco Scamacca supportato da Berardi, Raspadori e Traoré.

MILAN CAMPIONE D’ITALIA SE – Il Milan ha due risultati su tre per vincere lo scudetto senza guardare al risultato dell’Inter. Con due punti di vantaggio in classifica e lo scontro diretto a favore, i rossoneri possono anche pareggiare. Sarebbero campioni d’Italia anche in caso di sconfitta se l’Inter non battesse la Samp in casa.

Sassuolo-Milan: le probabili formazioni

SASSUOLO (4-3-2-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Raspadori, Traoré; Scamacca. Allenatore: Dionisi. A disposizione: Pegolo, Rogerio, Peluso, Ayhan, Ruan Tressoldi, Magnanelli, Henrique, Oddei, Djuricic, Ciervo, Defrel, Ceide.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernández; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli. A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Ballo-Touré, Florenzi, Romagnoli, Gabbia, Bakayoko, Bennacer, Brahim Diaz, Messias, Rebic, Ibrahimovic.

Arbitro: Doveri di Roma

Video Sassuolo-Milan: quando lo scudetto è deciso all’ultima giornata