Un’altra vittoria per il primato. Ci proverà l‘Inter di Simone Inzaghi che si rituffa in Champions League dopo il filotto di successi che l’hanno lanciata alla grande verso le primissime posizioni in campionato in piena lotta per lo scudetto. I nerazzurri questa al Bernabeu contro il Real Madrid di Ancelotti si giocano non la qualificazione, già in cassaforte, bensì il primato nel girone. Vediamo dove è possibile vedere la diretta tv e streaming di Real Madrid-Inter.

Real Madrid-Inter, dove vedere la diretta Champions League

La giornalista sportiva Benedetta Radaelli

La giornalista sportiva Benedetta Radaelli

Real Madrid-Inter è in programma stasera in tv (7 dicembre). Fischio d’inizio alle ore 21. Il match sarà trasmesso in diretta su Mediaset Infinity con la telecronaca di Riccardo Trevisani e Massimo Paganin. Il prepartita sarà condotto da Benedetta Radaelli, con Mino Taveri.

Prevista anche la diretta sui canali Sky Sport Action, Sky Sport 253 (satellite e internet) e Sky Sport 484 (digitale terrestre) e Sky Sport 4K. Telecronaca: Maurizio Compagnoni, commento Luca Marchegiani, bordocampo Matteo Barzaghi e Giorgia Cenni. A seguire Champions League Show condotto da Anna Billò, con Alessandro Costacurta, Fabio Capello, Paolo Condò ed Esteban Cambiasso. Mario Giunta per le news. Diretta streaming per gli abbonati Sky potranno seguirla anche attraverso l’applicazione per pc, smartphone e tablet Skygo e Now TV.

Come abbonarsi a Mediaset Infinity

Per usufruire dei servizi di Mediaset Infinity è necessario registrarsi sull’apposito sito web, inserendo una mail valida, una password, i dati anagrafici e un metodo di pagamento valido (senza addebiti effettivi) per accedere al periodo di prova gratuito. Il costo dell’abbonamento è di 7,99 euro al mese.

Real Madrid Inter stasera in tv

Real Madrid Inter stasera in tv

Le probabili formazioni Real Madrid-Inter

De Vrij recupera, ma dovrebbe partire dalla panchina. Spazio a Lautaro Martinez al fianco di Dzeko. Distrazione ai flessori per Correa, che non ci sarà. Ancelotti studia qualche cambio nella formazione titolare. Mendy può tornare sulla fascia sinistra. In attacco spazio per Jovic. Benzema out

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, E. Militao, Alaba, F. Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Asensio, Jovic, Vinicius J. Allenatore: Ancelotti. A disposizione: Lunin, Fuidias, Vallejo, Nacho, Marcelo, Lucas Vazquez, Valverde, Isco, Camavinga, E. Hazard, Rodrygo, Mariano Diaz.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, A. Bastoni, Dimarco; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; L. Martinez, Sanchez. Allenatore: S. Inzaghi. A disposizione: I. Radu, Cordaz, Dumfries, De Vrij, Kolarov, Zanotti, Vidal, Gagliardini, Vecino, Sensi, Dzeko.

ARBITRO: Brych (Ger).

Video Real Madrid-Inter, all’andata successo blancos