Non ti fermare Napoli! Dopo l’ennesima scorpacciata di gol e di vittorie in Champions, la squadra di Spalletti vuole continuare il filotto di successi anche in campionato mettendo al sicuro il primo posto da qualsiasi attacco delle altre dal momento che gli azzurri aprono la 12sima giornata del campionato di serie A. Di scena al Maradona il Sassuolo di Dionisi per quello che si prospetta un match che promette spettacolo. Vediamo a che ora e dove vedere in tv, in diretta e streaming, il match Napoli-Sassuolo.

Napoli-Sassuolo: dove vedere la diretta tv e streaming

Appuntamento per tutti i tifosi azzurri e neroverdi è oggi in tv sabato 29 ottobre alle ore 15 con la diretta tv di Napoli-Sassuolo su Dazn con in Telecronaca: Ricky Buscaglia e Simone Tiribocchi. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tvSarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Come vedere Napoli-Sassuolo su Sky

La partita sarà disponibile anche sui decoder Sky al canale tv “ZONA DAZN”, che sarà visibile al numero 214 del telecomando Sky, ma solo a utenti abbonati a DAZN (e solo pagando un extra): abbonati Sky che pagano comunque l’abbonamento a DAZN ogni mese e che pagheranno ulteriori 5 euro al mese per l’attivazione di questo canale tv.

Napoli-Sassuolo è sfida Spalletti-Dionisi

Nel Napoli Osimhen pronto a guidare l’attacco dall’inizio. Ai suoi lato dovrebbero agire Kvara e Politano, ma resta viva anche l’opzione Lozano. In mediana dovrebbe tornare il ristabilito Anguissa con Lobotka e Zielinski. Nel Sassuolo Berardi ha ripreso ad allenarsi, ma non è ancora pronto e Dionisi ha annunciato il forfait. Traoré si candida per un posto da titolare nel tridente. Ferrari torna dopo la squalifica, a sinistra ballottaggio Rogerio-Kyriakopoulos.

Le probabili formazioni di Napoli-Sassuolo

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti. A disposizione: Marfella, Sirigu, Zanoli, Ostigard, Mario Rui, Elmas, Demme, Zerbin, Ndombele, Gaetano, Simeone, Politano, Raspadori. Indisponibili: Rrahmani. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ferrari, Erlic, Kyriakopoulos; Frattesi, Lopez, Thorstvedt; Laurienté, Pinamonti, Traoré. Allenatore: Dionisi. A disposizione: Pegolo, Russo, Ruan, Ayhan, Rogerio, Obiang, Harroui, Henrique, D’Andrea, Ceide, Alvarez, Antiste. Indisponibili: Muldur, Defrel, Berardi. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno.

ARBITRO: Rapuano di Rimini.

Video – Un tuffo nel passato di Napoli-Sassuolo