Vincere e sperare ma di base uscire vincitori dal match di San Siro che chiude il girone di qualificazione del Milan, primo in campionato dopo il sorpasso dello scorso weekend e alla ricerca dell’impresa in Champions League. I rossoneri di Pioli ospitano il Liverpool già qualificato a San Siro. Un successo potrebbe anche non bastare se non si verificassero determinate situazioni nell’altro match del girone tra Porto e Atletico Madrid. Vediamo tutte le combinazioni e dove è possibile vedere la diretta tv e streaming di Milan-Liverpool. Prevista la partita in chiaro con una grande programmazione televisiva.

Champions, Milan qualificato se… tutte le combinazioni

  1. Il Milan si qualifica se vince e Porto-Atletico Madrid termina in parità

In caso di vittoria sia del Milan che dell’Atletico Madrid possono verificarsi le seguenti combinazioni

  1. Se entrambe vincono con identico punteggio, passa il Milan per migliore differenza reti generale

  2. Se il Milan vince esattamente 1-0 e l’Atletico esattamente 2-0, passa l’Atletico per gol segnati in trasferta perché tutti gli altri criteri sono pari

  3. Se il Milan vince con un gol di scarto ma subendo almeno un gol e l’Atletico vince con due gol di scarto (ma subendo gol), passa l’Atletico per gol segnati in trasferta

  4. Se il Milan vince e l’Atletico vince con molti più gol di scarto rispetto al Milan, passa l’Atletico per differenza reti generale che ora vede in vantaggio i rossoneri di un gol (-2v-3)

Milan-Liverpool: dove vedere la diretta Champions League

Benedetta Radaelli

Benedetta Radaelli

Milan-Liverpool è in programma stasera in tv (7 dicembre) allo stadio Meazza di San Siro di Milano. Fischio d’inizio alle ore 21. Il match sarà trasmesso in diretta in chiaro su Canale 5. Telecronaca affidata a Massimo Callegari e Roberto Cravero. Su Mediaset Infinity prepartita con Benedetta Radaelli con ospite in studio Mino Taveri. A seguire, sempre su Canale 5, ricco post-partita condotto da Alberto Brandi con ospiti in studio Alessio Tacchinardi, Massimo Mauro, Sandro Sabatini, e Graziano Cesari per tutti i casi da moviola. Non mancheranno immagini, highlights, gol e interviste ai protagonisti della prima giornata di Champions.

Prevista anche la diretta sui canali Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet). Telecronaca Andrea Marinozzi, commento Beppe Bergomi, bordocampo Peppe Di Stefano, Manuele Baiocchini e Gianluca Di Marzio. Pre e post partita in Champions League Show, condotto da Anna Billò,  con ospiti Alessandro Costacurta, Fabio Capello, Paolo Condò ed Esteban Cambiasso, in collegamento da Madrid.

Milan Liverpool stasera in tv

Milan Liverpool stasera in tv

Milan-Liverpool sarà trasmessa in diretta streaming gratuita sul portale Mediaset Infinity, sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi). Gli abbonati potranno seguirla anche attraverso l’applicazione per pc, smartphone e tablet Skygo e Now TV.

Champions, Milan-Liverpool: Pioli fa la conta ma conta vincere

Qui Milan: Torna Ibrahimovic al centro dell’attacco (è il solo attaccante a disposizione di Pioli), con lui anche Kalulu, Tonali dal primo minuto. Indisponibile Leao che ha rimediato una piccola lesione del bicipite femorale contro la Salernitana: ecco Krunic, con Messias e Diaz sulla trequarti. Ce la fa Theo Hernandez che stamani aveva accusato qualche linea di febbre.
Qui Liverpool: Turnover programmato per Klopp che dovrebbe far riposare alcuni big come Salah. Spazio per chi ha giocato meno come Minamino e Tsimikas.

Le probabili formazioni Milan vs Liverpool

MILAN (4-2-3-1):  Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Tonali; Messias, B.Diaz, Krunic; Ibrahimovic. A disp.: Tatarusanu, Desplanches, Gabbia, Ballo-Tourè, Florenzi, Bakayoko, Bennacer, Saelemaekers, Maldini. All.: Pioli.

LIVERPOOL (4-3-3): Kelleher; Williams, Konatè, Phillips, Tsimikas; Morton, Dixon-Bonner, Oxlade; Minamino, Origi, Manè. A disp.: Adrian, Alisson, Van Dijk, Gomez, Robertson, Alexander-Arnold, Fabinho, Keita, Salah, Matip. All.: Klopp.

ARBITRO: Makkelie (Ola).

Video Milan-Liverpool: all’andata pirotecnico 3-2 reds