Obiettivo unico, vincere. Con questo spirito a caccia dell’ottava vittoria di fila la Juventus rientrata prepotentemente nella lotta scudetto torna in campo stasera nel secondo anticipo della 17sima giornata del campionato di serie A. Avversaria allo Stadium l’Udinese di Sottil che tanto ha impressionato a inizio stagione. Vediamo a che ora e dove vedere in tv, in diretta e streaming, il match Juventus-Udinese.

Juventus-Udinese: dove vedere la diretta tv e streaming

Appuntamento stasera in tv (7 gennaio) dallo stadio Allianz di Torino. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 18Diretta tv e diretta streaming su Dazn con la telecronaca di Stefano Borghi – Commento: Massimo Ambrosini. Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi. Pre (dalle 17:30) e post partita dallo stadio “Allianz” di Torino: Giorgia Rossi, Massimo Ambrosini.

Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. Sarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Come vedere Juventus-Udinese su Sky

La partita sarà disponibile anche sui decoder Sky al canale tv “ZONA DAZN”, che sarà visibile al numero 214 del telecomando Sky, ma solo a utenti abbonati a DAZN (e solo pagando un extra): abbonati Sky che pagano comunque l’abbonamento a DAZN ogni mese e che pagheranno ulteriori 5 euro al mese per l’attivazione di questo canale tv.

La Juve cerca l’ottavo sigillo nel derby bianconero

Qui Juventus: Bremer in dubbio per un affaticamento: è pronto Rugani. Allegri dovrebbe rilanciare dal 1′ Alex Sandro, Rabiot e Kean. Scalpita per una maglia da titolare anche Chiesa. Di Maria torna disponibile e potrebbe essere subito in campo a supporto di Kean, con Milik a riposo.
Qui Udinese: Udogie e Pereyra in dubbio, Deulofeu sicuramente out. Tornerà Bijol al centro della difesa e anche Makengo si candida per una maglia da titolare al posto di Arslan o Lovric. Davanti scelta obbligata con Beto-Success, con Nestorovski e il baby Pafundi come alternative in panchina.

Le probabili formazioni di Juventus-Udinese

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Rugani, Alex Sandro; Chiesa, Miretti, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Kean. Allenatore: Allegri. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Bremer, Gatti, Barbieri, Paredes, Fagioli, Barrenechea, McKennie, Iling-Junior, Soulé, Milik.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra, Samardzic, Walace, Arslan, Udogie; Success, Beto. Allenatore: Sottil. A disposizione: Padelli, Pianak, Ebosele, Abankwah, Buta, Ebosse, Jajalo, Guessand, Ehizibue, Lovric, Makengo, Pafundi, Nestorovski.

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido.

Video Juventus-Udinese 2-1 stagione 2011/12

Tagged in:

Dazn