Parentesi di Coppa Italia per la Juventus di Max Allegri che dopo aver ridotto le distanze in un solo colpo da Inter, Atalanta e Milan dopo l’ultimo turno di campionato si tuffa nella competizione nazionale dove è campione in carica dopo il successo targato Pirlo dello scorso anno. Avversario degli ottavi di finale a gara unica la Sampdoria che ha appena cambiato allenatore passando da D’Aversa a Giampaolo. Vediamo dove sarà possibile vedere Juventus-Sampdoria in tv e in diretta streaming.

Dove vedere Juventus-Sampdoria in diretta e streaming

Appuntamento oggi in tv (18 gennaio 2022) dall’Allianz Stadium. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 21. Diretta tv e diretta streaming su Canale 5. La telecronaca della partita è affidata a Massimo Callegari con il commento tecnico di Massimo Paganin. A completare la squadra Mediaset lo studio condotto da Monica Bertini e con Mino Taveri, Alessio Tacchinardi, Daniele Miceli e Mauro Bergonzi alla moviola.  Juve-Samp sarà trasmessa in diretta streaming gratuita sul portale Mediaset Infinity, sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Juventus - L'attaccante Paulo Dybala

Juventus – L’attaccante Paulo Dybala

Allegri: “La Juventus vuole la Coppa”

“La Coppa Italia conta tantissimo perché è un obiettivo – ha sentenziato Allegri – Veniamo da un periodo di partite intense a distanza di due o tre giorni, ora  bisogna fare un ultimo sforzo perché poi avremo cinque giorni per preparare il big match di San Siro contro il Milan. Ci saranno delle rotazioni”

Juventus-Sampdoria: le probabili formazioni

JUVE (4-2-3-1): Perin; De Sciglio, De Winter, Rugani, Pellegrini; Bentancur, Arthur; Kulusevski, Kaio Jorge, Rabiot; Morata. ALL.: Landucci (Allegri squalificato). A DISP.: Szczesny, Pinsoglio, Danilo, Cuadrado, Chiellini, Alex Sandro, Mckennie, Locatelli, Miretti, Dybala, Bernardeschi, Soulé.

SAMPDORIA (4-4-2): Falcone; Conti, Magnani, Dragusin, Murru; Thorsby, Rincon, Askildsen, Ciervo; Caputo, Torregrossa. ALL.: Tufano. A DISP.: Ravaglia, Saio, Augello, Bereszynski, Ferrari, Aquino, Vieira, Yepes, Trimboli, Candreva, Gabbiadini.

ARBITRO: Forneau di Roma.

Video Juve-Samp 3-0, stagione 2001/2002: l’esordio di Pirlo