Come un anno fa. Sembra proprio essere scritto nel destino di Juventus e Napoli il doversi affrontare allo Stadium in una partita che da un momento all’altro potrebbe diventare “fantasma”. Ovvero non giocarsi. Saranno decisive le ultime ore che ci separano dal fischio d’inizio per capire se bianconeri e azzurri scenderanno in campo in uno scontro diretto per la zona Champions League. Ma dove sarà possibile vedere Juventus-Napoli in tv e in diretta streaming? Scopriamo insieme tutte le informazioni sulla sfida in programma stasera in tv tra la squadra di Allegri e quella di Spalletti (pure lui assente causa covid).

Dove vedere Juventus-Napoli in diretta tv e streaming

Appuntamento stasera in tv (6 gennaio). Il calcio d’inizio è previsto alle ore 20.45Diretta tv e diretta streaming su Dazn. Telecronaca: Pierluigi Pardo – Commento: Massimo Ambrosini. Bordocampo ed interviste: Davide Bernardi e Marco Russo. Pre (dalle 20:00) e post partita dallo stadio Allianz in Torino: Diletta Leotta, Riccardo Montolivo, Ciro Ferrara.

Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. Sarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Juventus-Napoli si gioca? In palio la zona Champions

Qui Juve: Morata partirà titolare dopo le parole di Allegri, che lo ha “blindato”. Niente da fare, invece, per Bonucci. Arthur è tornato negativo e potrebbe andare in panchina. Qui Napoli: Petagna è risultato negativo al test anti Covid e quindi è rientrato in gruppo. Positivi Mario Rui (comunque squalificato) e Malcuit. Elmas torna negativo, ma Meret è positivo. Ancora out Fabian Ruiz.

Juventus-Napoli: le probabili formazioni

JUVE (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata, Bernardeschi. Allenatore: Allegri. A disposizione: Perin, De Sciglio, Riccio, Stramaccioni, Bentancur, Arthur, Kulusevski, Dybala, Kean. Indisponibili: Ramsey, Danilo, Chiellini, Pinsoglio, De Winter, Soulè, Kaio Jorge, L.Pellegrini, Bonucci. Squalificati: -. Diffidati: Cuadrado, Danilo.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Di Lorenzo, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Elmas; Politano, Mertens, L. Insigne; Petagna. Allenatore: Spalletti (in panchina Domenichini). A disposizione: Marfella, Idasiak, Costanzo, Spedalieri, Vergara. Indisponibili: Anguissa, Boffelli, Koulibaly, Lobotka, Lozano, Malcuit, Meret, Osimhen, Ounas, Rrahmani, Fabian Ruiz, Zielinski. Squalificati: Mario Rui. Diffidati: Anguissa.

ARBITRO: Sozza di Seregno.

Video Juve-Napoli: tutti i gol dal 2010 al 2020