Serve una scossa dopo la sosta in casa Juventus che si ritrova in campionato dopo il pessimo mese di settembre che l’ha vista perdere su tutti i fronti, Champions e campionato. La squadra di Allegri, sempre più in discussione, torna in campo stasera contro un Bologna che proprio lo scorso mese ha cambiato guida tecnica affidandosi a Thiago Motta dopo la fine dell’era Mihajlovic. Vediamo dove sarà possibile vedere Juventus-Bologna in tv e in diretta streaming.

Dove vedere Juventus-Bologna in diretta e streaming

Appuntamento stasera in (domenica 2 ottobre) dall’Allianz Stadium di Torino. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 20.45Diretta tv su Dazn con in Telecronaca: Ricky Buscaglia – Commento: Simone Tiribocchi. Bordocampo ed interviste: Federica Zille. Sunday Night Square con: Marco Cattaneo, Andrea Barzagli, Dario Marcolin, Stefano Borghi. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tvSarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Juve-Bologna, Allegri sempre sulla graticola

Miretti ha ripreso ad allenarsi a pieno regime col gruppo e sarà a disposizione. Allegri può continuare con il 3-5-2, con il recupero di Locatelli e la coppia Vlahovic-Milik davanti. Thiago Motta ribalta l’impostazione del Bologna e sceglie un 4-3-1-2, con Soriano alle spalle di Arnautovic e Zirkzee. Recuperati Soumaoro e Sansone. Barrow indisponibile.

Juventus-Bologna: le probabili formazioni, c’è De Ligt

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer; De Sciglio, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Milik, Vlahovic. Allenatore Allegri. Panchina: Perin, Fagioli, McKennie, Gatti, Rugani, Pinsoglio, Kean, Barrenechea, Soulé, Iling-Junior, Barbieri, Alex Sandro, Miretti.

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; De Silvestri, Posch, Medel, Cambiaso; Soriano, Schouten, Dominguez; Orsolini, Sansone, Arnautovic. Allenatore Motta. Panchinia: Bardi, Barrow, Bonifazi, Zirkzee, Aebischer, Ferguson, Lucumì, Lykogiannis, Vignato, Moro, Kasius, Bagnolini, Sosa.

ARBITRO: Abisso di Palermo

Video: Juventus-Bologna 2-1, la zampata di Cr7

Tagged in:

Dazn