Concedere il bis, subito! Secondo impegno dell’Italia di Giamarco Pozzecco nei Mondiali di basket maschili 2023. Gli azzurri dopo la vittoria a fatica all’esordio contro l’Angola tornano in campo affrontando la Repubblica Dominicana. Appuntamento oggi domenica 27 agosto (ore 10.00 in Italia, le 16.00 locali per la palla a due di Italia-Repubblica Dominicana. Teatro della seconda giornata sarà l’Araneta Coliseum, teatro dello storico “Thrilla in Manila”, terzo e ultimo incontro di pugilato tra Muhammad Ali e Joe Frazier disputato il 1° ottobre del 1975 e vinto da Ali per KO tecnico..

Dove vedere Italia-Repubblica Dominicana: diretta tv e streaming Rai, Dazn o Sky

All’Italia l’onore di aprire il torneo, oggi 27 agosto (ore 10.00 in Italia, le 16.00 locali, diretta su Rai Due, Sky Sport Summer, NOW e DAZN).

  • Per quanto riguarda la Rai, Italia-Angola andrà in onda su Rai 2 a partire dalle ore 10. La telecronaca sarà a cura di Maurizio Fanelli e Sandro De Pol. In studio, ci saranno Alessandro Tiberti e il coach Stefano Michelini. La partita sarà visibile in streaming anche su Rai Play.
  • Italia-Repubblica Dominicana sarà visibile anche su Sky Sport, precisamente sul canale Sky Sport Summer, e in streaming su NOW, sempre a partire dalle ore 10. La telecronaca sarà a cura di Flavio Tranquillo, con il commento tecnico di Davide Pessina.
  • Italia-Repubblica Dominicana, infine, sarà disponibile anche su DAZN, sempre dalle ore 10. La telecronaca sarà a cura di Matteo Gandini, con il commento tecnico di Andrea Trinchieri.

Italia, conosciamo l’avversario: Repubblica Dominicana

La squadra guidata in tutto e per tutto dalla stella NBA Karl Anthony Towns (26 punti e 10 rimbalzi) non ha esitato nemmeno davanti ai 38.000 filippini (record) accorsi nell’Arena più grande del mondo per battere i padroni di casa 87-81. La formazione allenata da Nestor Garcia può contare anche sull’esperto 37enne Capitano Victor Liz (18 punti e 6 rimbalzi contro le Filippine) e su Andres Feliz (12 punti, 6 rimbalzi e 8 assist ieri). Entrambi in campo a Mar de La Plata nella gara che ha estromesso dal Mondiale la blasonata Argentina proprio come Jean Montero (22 punti all’Albiceleste) e Angel Delgado, compagno di reparto di Towns.

I 12 convocati da Pozzecco

  • Marco Spissu (1995, 185, Playmaker, Umana Reyer Venezia)
  • Stefano Tonut (1993, 194, Guardia, EA7 Emporio Armani Milano)
  • Nicolò Melli (1991, 205, Ala, EA7 Emporio Armani Milano)
  • Simone Fontecchio (1995, 203, Ala, Utah Jazz – Nba)
  • Giampaolo Ricci (1991, 202, Ala, EA7 Emporio Armani Milano)
  • Matteo Spagnolo (2003, 194, Playmaker, Alba Berlino – Germania)
  • Achille Polonara (1991, 205, Ala, Virtus Segafredo Bologna)
  • Mouhamet Diouf (2001, 206, Ala/Centro, Río Breogán – Spagna)
  • Luca Severini (1996, 204, Ala/Centro, Bertram Yacht Tortona)
  • Gabriele Procida (2002, 200, Guardia/Ala, Alba Berlino – Germania)
  • Alessandro Pajola (1999, 194, Playmaker, Virtus Segafredo Bologna)
  • Luigi Datome (1987, 203, Ala, EA7 Emporio Armani Milano)

Mondiali di basket, Italia: il calendario

Il Girone A prosegue per gli Azzurri martedì 29 agosto contro i padroni di casa delle Filippine (ore 14.00 in Italia, le 20.00 locali, diretta su Rai Due, Sky Sport Summer, NOW e DAZN). In base ai risultati ottenuti, ci sarà poi l’incrocio con il gruppo B, quello composto da Serbia, Cina, Portorico e Sud Sudan. Passano le prime due di ogni girone

Tagged in:

Dazn, Rai 2, Sky Sport