A un passo dalla finale contro un pezzo del proprio passato. L’Italia di Fefè De Giorgi si gioca la gloria e non solo nella semifinale degli Europei di volley maschili 2023 peraltro in casa. Appuntamento contro la Francia dell’ex leggenda azzurra Andrea Giani oggi giovedì 14 settembre con prima battuta fissata per le ore 21.15 di Italia-Francia. Vediamo dove sarà possibile seguire la semifinale dell’Italvolley in diretta tv e in chiaro o in streaming.

Dove vedere Italia-Francia: diretta tv e streaming Rai, Dazn o Sky

Azzurri chiamati all’impresa, giovedì 14 settembre al Palalottomatica di Roma a partire dalle 21.15 in diretta su Rai Due, Sky Sport Summer, Now Tv. La partita sarà visibile in streaming anche su Rai Play.

  • Ore 18.00 Semifinale 2: Polonia- Slovenia
    Diretta RAI Sport (telecronaca di Maurizio Colantoni, commento di Fabio Vullo)
    Diretta Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e NOW TV (telecronaca Stefano Locatelli, commento di Andrea Zorzi)
  • Ore 21.15: Semifinale 1: Italia – Francia
    Diretta RAI 2 (telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta)
    Diretta Sky Sport Uno e NOW TV (telecronaca Stefano Locatelli, commento di Andrea Zorzi)

Europei di volley, Italia: sfida alla Francia di Andrea Giani

L’Italia, per la sedicesima volta nella storia tra le prime quattro d’Europa. Gli azzurri dell’Italvolley hanno sofferto prima di avere ragione dell’Olanda battuta per 3-2 al tie break a Bari nei quarti di finale. Ora c’è la Francia della leggenda azzurra della pallavolo Andrea Giani.

Italia-Francia, le parole di Fefè de Giorgi alla vigilia

“La Francia è una squadra molto tecnica, questo significa che non ha punti deboli in particolare, è una squadra con la quale devi mantenere un buon livello di gioco e approfittare in alcuni momenti della partita. E’ una squadra che riesce a coprire i difetti, sa difendere. Come ieri, bisognerà essere disposti ad affrontare momenti lunghi, anche in attacco non tirano sempre ma giocano con il muro spesso, bisognerà fare un gioco paziente ma continuo. Ieri è stata una di quelle partite nelle quali devi tirar fuori non solo l’aspetto tecnico, ieri i ragazzi sono stati dei guerrieri, sono stati capaci di resistere e reagire. Abbiamo dovuto tirare il meglio sotto tutti i punti di vista. L’ambiente che abbiamo voluto creare è un ambiente con capacità tecniche, con talento ma anche con grande disponibilità. All’inizio di questo percorso le parole che abbiamo usato sono state: umiltà e consapevolezza, l’umiltà è quella che ti porta a giocare punto su punto anche soffrendo, consapevolezza invece è quella che dopo aver vinto mondiale ed europeo è di sapere che abbiamo qualità, dobbiamo avere fiducia nella squadra come valore. Unire queste due cose con l’entusiasmo che caratterizza questo gruppo, questa alchimia è importante mantenerla”.

Tagged in:

Rai 2, Sky Sport