C’è il primo trofeo in palio della stagione. Da sempre è il derby d’Italia e questa sera vale davvero tanto lo scontro tra Inter e Juventus a San Siro che vale la finale di Supercoppa Italiana. Da una parte i nerazzurri di Inzaghi vincitori dello scudetto lo scorso anno e già in testa al campionato lanciatissimi da 8 vittorie di fila. Dall’altra parte i bianconeri di Max Allegri detentori della Coppa Italia e reduci da un periodo confortante con la rocambolesca vittoria di Roma. Vediamo dove sarà possibile vedere la finalissima di Supercoppa Italiana Inter-Juventus in tv e in diretta streaming.

Dove vedere Inter-Juventus in diretta e streaming

Appuntamento oggi in tv (mercoledì 12 gennaio) dallo Stadio Meazza in San Siro di Milano. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 21Diretta tv e diretta streaming su Canale 5. La telecronaca della partita è affidata a Massimo Callegari con il commento tecnico di Massimo Paganin. A completare la squadra Mediaset lo studio da San Siro condotto da Monica Bertini con ospiti Alessio Tacchinardi e Stefano Sorrentino e gli inviati a bordo campo Marco Barzaghi, Gianni Balzarini, Alessio Conti, Angiolo Radice e Daniele Miceli. Pre e post partita con la premiazione e la moviola di Graziano Cesari. Inter-Juventus sarà trasmessa in diretta streaming gratuita sul portale Mediaset Infinity, sul sito www.sportmediaset.it e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).

Simone Inzaghi contro Max Allegri: che Inter-Juve!

Qui Inter: A centrocampo torna Calhanoglu dopo il turno di squalifica scontato contro la Lazio: con lui ci saranno Barella e Brozovic. A destra, sulla fascia, confermato Dumfries, con Darmian pronto a subentrare in corso d’opera. Ballottaggio invece in attacco con Dzeko che sembra essere in vantaggio su Sanchez. Nulla però è scontato: tutto si decide nella rifinitura odierna, anche Correa si gioca le sue carte. L’unico certo di un posto è Lautaro
Qui Juventus: Tanti i dubbi per Max Allegri che deve rinunciare, oltre agli infortunati, anche agli squalificati De Ligt e Cuadrado. Bonucci recuperato ma probabilmente partirà dalla panchina: si fa verso la coppia centrale Rugani-Chiellini. In porta Perin. A sinistra c’è Pellegrini. A centrocampo Arthur si candida come titolare al fianco di Locatelli e McKennie, in vantaggio su Bentancur. Davanti Morata dal primo minuto.

Inter-Juventus: le probabili formazioni

  • Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. A disposizione: Radu, Ranocchia, D’Ambrosio, Kolarov, Dimarco, Darmian, Gagliardini, Vidal, Vecino, Sensi, Sanchez, Correa. Allenatore: Inzaghi.
  • Juventus (4-4-1-1): Perin; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Pellegrini; Bernardeschi, McKennie, Locatelli, Rabiot; Kulusevski, Morata. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Danilo, Alex Sandro, Bonucci, De Winter, Arthur, Bentancur, Dybala, Kean, Kaio Jorge, Aké. Allenatore: Allegri.
  • ARBITRO: Doveri di Roma 1; assistenti: Bindoni e Imperiale; quarto uomo: Fabbri. Al Var Mazzoleni e Ranghetti.

Video Inter-Juve 1-1, stagione 2021/22

Tagged in:

Dazn