Riparte dal Cremona il girone di ritorno dell’Inter di Simone Inzaghi reduce dal brutto passo falso interno con l’Empoli lunedì scorso e che ora è costretta a vincere a tutti costi non solo per non perdere altro terreno dal Napoli capolista ma anche per la stessa lotta Champions che si è resa quantomai incerta. Avversario di turno la Cremonese rinvigorita dalla cura Ballardini. Vediamo dove sarà possibile vedere Cremonese-Inter in tv e in diretta streaming.

Dove vedere Cremonese-Inter in diretta e streaming

Appuntamento oggi in tv (sabato 28 gennaio) dallo stadio Zini di Cremona. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 18. Diretta tv e diretta streaming su Dazn con la telecronaca di Stefano Borghi e Simone Tiribocchi. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv. Sarà possibile seguire il match in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. E, sempre tramite app, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Come vedere Cremonese-Inter su Sky

La partita sarà disponibile anche sui decoder Sky al canale tv “ZONA DAZN”, che sarà visibile al numero 214 del telecomando Sky, ma solo a utenti abbonati a DAZN (e solo pagando un extra): abbonati Sky che pagano comunque l’abbonamento a DAZN ogni mese e che pagheranno ulteriori 5 euro al mese per l’attivazione di questo canale tv.

Inzaghi vuole i tre punti, Lukaku in panca

Inter: Dessers torna in gruppo e si riprende il posto di titolare. Benassi al posto dello squalificato Pickel. Fuori dai convocati Quagliata, vicino all’addio. Cremonese: Skriniar è squalificato, possibile inserimento di D’Ambrosio dal 1′. In mezzo spazio ad Asllani al posto di Barella, con Brozovic non ancora al 100%. Davanti torna la coppia Dzeko-Lautaro, con Lukaku pronto a mettere altri minuti nelle gambe.

Cremonese-Inter: le probabili formazioni

CREMONESE (3-5-2): Arneschi; Ferrari, Chiriches, Vasquez; Sernicola, Meité, Castagnetti, Benassi, Valeri; Dessers, Okereke. Allenatore: Ballardini.
A disposizione: Saro, Sarr, Aiwu, Bianchetti, Ghiglione, Milanese, Buonaiuto, Ciofani, Felix, Tsadjout, Zanimacchia. Indisponibili: Lochoshvili. Squalificati: Pickel. Diffidati: Vasquez, Ferrari, Okereke.

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Gagliardini, Calhanoglu, Mkhitaryan, Gosens; Dzeko, Martinez. Allenatore: Inzaghi.
A disposizione: Cordaz, Brazao, De Vrij, D’Ambrosio, Dimarco, Bellanova, Zanotti, Stankovic, Asllani, Carboni, Correa, Lukaku. Indisponibili: Brozovic, Dalbert, Handanovic. Squalificati: Barella, Skriniar. Diffidati: Inzaghi.

Arbitro: Mariani (Aprilia).

Video Cremonese-Inter 2-4 stagione 1995/96

Tagged in:

Dazn