Si riparte dal gol di Aranutovic e con l’obiettivo di passare il turno e ritrovarsi tra le magnifiche 8. Così l’Inter che scende in campo questa sera nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League 2023/24, e lo fa sul campo insidioso dell’Atletico Madrid del Cholo Simeone. All’andata a San Siro, la squadra di Simone Inzaghi che sta giganteggiando in serie A verso il 20° scudetto, ha vinto per 1-0. Vediamo a che ora e dove vedere la diretta di Borussia Dortmund-Milan oggi in tv e in diretta streaming.

Atletico Madrid-Inter dove vedere la diretta tv – streaming Champions

La giornalista sportiva Giulia Mizzoni

La giornalista sportiva Giulia Mizzoni

Appuntamento per tutti i tifosi nerazzurri e appassionati di calcio a questa sera in tv mercoledì 13 marzo alle ore 21, con il fischio d’inizio di Atletico Madrid-Inter, che sarà trasmessa in diretta in esclusiva, su Amazon Prime Video. La telecronaca è affidata a Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini, inviati a bordocampo Alessia Tarquinio e Fernando Siani. Nella VAR Room di Prime Video Gianpaolo Calvarese.

In diretta dal Metropolitano di Madrid Giulia Mizzoni affiancata da Diego Milito, Julio Cesar e Clarence Seedorf. A seguire, ad animare l’highlights show con i gol di tutti i match dalle 23:15 ci saranno Marco Cattaneo, Massimo Oddo e Gianfranco Zola. Gli highlights di tutte le partite di UEFA Champions League giocate martedì 12 e mercoledì 13 saranno disponibili on demand a partire dalle 23:00 di mercoledì 13.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Inter

Sono 22 i convocati da Simeone: Griezmann è recuperato e guiderà l’attacco contro l’Inter. Recuperati Barrios e Azpilicueta. Gimenez ko. Llorente potrebbe essere preferito a Ninguez. Arnautovic e Carlos Augusto indisponibili dopo gli infortuni di Bologna. De Vrij favorito su Acerbi in difesa con Pavard e Bastoni. Dumfries a destra.

ATLETICO (3-5-2): Oblak; Savic, Witsel, Hermoso; Molina, Llorente, Koke, De Paul, Lino; Morata, Griezmann. Allenatore: Simeone. A disposizione: Moldovan, Gomis, Azpilicueta, Gabriel, Paulista, Reinildo, Saul, Riquelme, Vermeeren, Barrios, Depay, Correa, El Jebari.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Martinez. Allenatore: S.Inzaghi. A disposizione: Audero, Di Gennaro, Acerbi, Bisseck, Darmian, Buchanan, Stankovic, Asllani, Frattesi, Klaassen, Sanchez, Sarr.

ARBITRO: Marciniak. ASSISTENTI: Listkiewicz-Kupsik. QUARTO UOMO: Rackowski. VAR: Kwiatkowski. AVAR: Frankowski.

Come abbonarsi ad Amazon Prime Video

Per effettuare l’iscrizione a Prime Video basta andare sul sito ufficiale da PC o da mobile (l’app è disponibile tramite iOS e Android). L’abbonamento e la visione dei contenuti sono gestibili anche via app (Amazon Prime Video), dove è possibile guardare i titoli offline scaricandoli su smartphone e tablet. L’app è disponibile anche per le principali smart TV. Se non sei ancora abbonato, il primo mese la visione di Amazon Prime è gratuita, dopo 30 giorni, Amazon Prime si rinnova automaticamente a € 49,90/anno o € 4,99/mese

I clienti Prime in Italia possono vedere le partite della UEFA Champions League attraverso l’app di Prime Video disponibile su numerose smart TV, inclusi i modelli di Samsung e LG, oltre che sui dispositivi mobili, Amazon Fire TV, Fire TV Stick, tablet Fire, Apple TV, PlayStation, Sky Q e Sky Digital e online. Maggiori informazioni sulla gamma di dispositivi compatibili con l’app Prime Video sono disponibili al sito: primevideo.com. Coloro che non sono ancora clienti Prime potranno provare il servizio gratuitamente per 30 giorni su amazon.it/prime.