Brutte notizie. La soap opera turca Terra Amara, nonostante il grandissimo successo di pubblico, sarà sospesa su Canale 5 nei mesi estivi, a partire dal prossimo 3 luglio 2023. Una tegola pesante, per i fan, che arriva proprio sul più bello, a pochissime puntate dal termine della seconda stagione. Aveva macinato record su record, nelle ultime settimane. Ma la seguitissima serie, che racconta la bella storia di Yilmaz e Zuleyha, dovrà comunque fermarsi. Così è stato deciso dall’alto. Vediamo tutte le indiscrezioni.

Terra Amara si ferma: stop inatteso a luglio 2023

Dal 3 luglio 2023 la serie record Terra Amara andrà in stop. Sospensione inaspettata, per uno show che fino a questo momento era andato in onda su Canale 5 sette giorni su sette. Ma già si era annusata aria strana, quando dal 18 giugno scorso gli episodi erano stati ridotti da 30 a 20 minuti di durata.

Ora la conferma dei sospetti. A luglio fine trasmissioni, e il 27 giugno prossimo andrà in onda l’ultima puntata di questa seconda stagione in corso. Il giorno successivo, 28 giugno, inizierà la terza stagione di Terra Amara, che sarà però troncata poco dopo. Al posto della serie turca, su Canale 5 si darà spazio allora a Beautiful, alla soap La Promessa e alla nuovissima serie, sempre turca, dal titolo My Home My Destiny.

Perché è stata sospesa la serie

I motivi del cambio di rotta sembrano legati a logiche mediatiche. Canale 5 sa che a luglio e ad agosto gli ascolti assoluti caleranno, dato che la maggior parte della gente sarà al caldo in spiaggia. L’idea è quindi quella di preservare la prossima stagione di Terra Amara per l’autunno 2023, così da alzare lo share in un periodo più complesso e competitivo. Un rischio, certo, dato che l’attesa potrebbe stufare molti appassionati. Però a settembre di certo la serie tornerà. E in fondo due mesi non durano poi così tanto.

Tagged in:

Canale 5