Nei giorni che rievocano il triste rapimento e poi l’uccisione di Aldo Moro, la Rai decide di riproporre nel prime time di Rai Movie, Esterno notte, la serie firmata da Marco Bellocchio. Stasera giovedì 9 maggio maratona televisiva con tutti i sei episodi a partire dalle 21.20. Riprendendo un argomento già trattato nel film Buongiorno notte nel 2003, il regista racconta i 55 giorni del rapimento di Aldo Moro, uno degli eventi più drammatici e significativi della storia italiana. Nel cast della miniserie ci sono diverse stelle del cinema nostrano, come Toni Servillo e Margherita Buy. Scopriamo allora qualche notizia in più su questa miniserie già andata in onda lo scorso novembre su Rai 1.

Esterno notte, trama

La nuova serie di Bellocchio punta i riflettori sui 55 giorni del sequestro di Aldo Moro, il presidente della Democrazia Cristiana democristiano rapito dalle Brigate Rosse il 16 marzo 1978 e ritrovato morto nel bagagliaio di una Renault 4 rossa il successivo 9 maggio. Tutti gli accadimenti relativi al rapimento e alla prigionia dell’uomo politico vengono presentati e interpretati attraverso gli occhi di coloro che, a vario modo, furono coinvolti nel sequestro: dalla famiglia di Moro ai politici, dai maghi chiamati in causa nelle ricerche alle forze dell’ordine, dai servizi segreti ai brigatisti in libertà e in galera.

Esterno Notte - Stasera in tv su Rai 1

Esterno Notte – Stasera in tv su Rai 1

Il cast della serie: chi interpreta Aldo Moro?

Il cast della miniserie contiene nomi di grande spessore, a partire da Fabrizio Gifuni, che interpreta Aldo Moro. Al suo fianco, troviamo Margherita Buy nel ruolo di Eleonora Chiavarelli, moglie del politico, e Toni Servillo, che dà il volto a Papa Paolo VI. Tra gli altri nomi troviamo quelli di Fausto Russo Alesi che è il politico Francesco Cossiga e Gabriel Montesi e Daniela Marra, che sono i brigatisti Valerio Morucci e Adriana Faranda.

Esterno notte, dove vedere l’ultima puntata

Tutti i sei episodi di Esterno Notte andranno in onda stasera in tv – giovedì 9 maggio – alle ore 21:20 su Rai Movie e sono già disponibili in diretta streaming su RaiPlay.

Esterno Notte, anticipazioni prima parte

E1 (link Raiplay) – Roma, marzo 1978. Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana, è stato liberato dalle Brigate Rosse ed ora scruta con occhi inclementi i suoi compagni di partito, riuniti al capezzale del suo letto di ospedale: Giulio Andreotti, Francesco Cossiga e il segretario di partito Benigno Zaccagnini. Fuori infuriano gli scontri di piazza. In realtà Aldo Moro non è stato ancora rapito e sta invece lavorando per far nascere il primo governo di unità della storia repubblicana con l’appoggio esterno del Partito Comunista Italiano.

E2 – Il Ministro degli Interni Francesco Cossiga, neo ministro degli Interni, presiede il consiglio di guerra convocato in seguito al rapimento di Moro. Domenico Spinella, capo della Digos, vorrebbe coinvolgere i responsabili della sicurezza del PCI nelle indagini. Intanto la brigatista Faranda viene riconosciuta da più testimoni. Nei controlli a tappeto che seguono, gli agenti di Polizia arrivano fino al covo di via Gradoli.

E3 – Il Papa – Monsignor Curioni avvicina uno degli avvocati del nucleo storico delle BR affinché possa fargli da intermediario: vorrebbe intavolare ufficiosamente una trattativa coi rapitori di Moro per conto di Papa Paolo VI, disposto a pagare un ingente riscatto pur di liberare il politico amico. Attraverso il Cardinale Casaroli, Paolo VI sonda anche il parere dello Stato sull’ipotesi di pagare un riscatto in denaro.

Esterno Notte, anticipazioni seconda parte

I terroristi St 1 Ep 4 – Tra il 1976 e il 1978 Adriana Faranda abbraccia la causa rivoluzionaria delle BR, abbandona sua figlia e entra in clandestinità assieme al suo compagno, Valerio Morucci. Unitasi alla “colonna romana”, partecipa al rapimento di Moro e diventa la staffetta che consegna i comunicati delle BR ai giornali.
Eleonora St 1 Ep 5 -Eleonora Moro accoglie con disperazione ma estrema dignità la notizia del rapimento del marito e si chiude con i figli in un riserbo assoluto, confidando negli apparati dello Stato per salvare suo marito. Nonostante le rassicurazioni della politica, la donna si rende gradualmente conto che il marito rischia di essere “sacrificato” e chiede aiuto al Papa.
La fine St 1 Ep 6 – Un sacerdote viene portato dai brigatisti in gran segreto nel covo di via Montalcini dove Moro viene tenuto prigioniero. Il Presidente della DC confessa l’odio feroce che prova per alcuni dei suoi “amici” di partito, in primis Andreotti. Il nove maggio 1978 Moro viene caricato nel bagagliaio di una Renault 4 rossa e ucciso.

Tagged in:

Rai 1, Rai 3