La vita dell’iconica Brigitte Bardot va in scena questa sera, 1 luglio 2024, per l’ultima volta in prima visione su Canale 5, con la mini serie Bardot. Epilogo delle tre puntate in cui si è raccontato un decennio della vita dell’attrice, dai 15 ai 26 anni, dal debutto sulle scene al successo mondiale: le passioni travolgenti, i tentativi di suicidio, le fughe dall’assedio della stampa, i conflitti e i tradimenti di una ‘donna bambina’, tanto irresistibile ed esplosiva quanto fragile e bisognosa di essere amata e accettata nella sua unicità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fiction Mediaset (@fiction_mediaset)

La trama di Bardot, la mini serie sulla vita dell’attrice icona degli Anni ’50-60′

Questa sera in Tv, va in onda su Canale 5 la serie Bardot, creata e diretta da Danièle e Christopher Thompson. A interpretare l’icona che rivoluzionò l’immagine femminile della donna sia nel cinema che nella società, è Julia De Nunez, giovane attrice francese dalla somiglianza incredibile con la diva. Nelle tre puntate si ripercorrerà l’ascesa di Brigitte Bardot, la rivoluzione che ha incarnato nell’immaginario di una generazione, gli incontri fatali con gli amori della sua vita e le ricadute della fama sul suo privato.

Brigitte Bardot (Julia de Nunez)

Brigitte Bardot (Julia de Nunez)

Bardot parte da una giovanissima Brigitte che, a soli 15 anni, posa per una copertina del nuovissimo settimanale Elle. Subito notata dal giovane Vadim, assistente del famoso regista Marc Allégret, Brigitte ottiene l’autorizzazione dai genitori per fare il provino per un film. I genitori non la trovano particolarmente bella e tantomeno dotata e non credono possa avere un futuro del cinema. Invece Brigitte viene scelta e il suo destino cambia. Scopre il cinema, l’amore, la sessualità e la libertà, ribellandosi all’educazione rigida e convenzionale della famiglia.

Invano il padre cercherà di allontanare i due innamorati e dopo tre anni di bugie e inganni, a 18 anni Brigitte ha l’autorizzazione dei genitori a sposare Vadim, il suo grande amore, l’uomo che la renderà una star mondiale con il film Et Dieu…créa la femme. Tra amori, film, matrimoni, la nascita di un figlio, la mini-serie fa scoprire come Brigitte Anne Marie Bardot sia diventata la ‘Bardot’, diva incontrastata degli Anni ‘50-‘60, capace di essere adorata come una dea, icona della moda e dei movimenti animalisti e odiata al tempo stesso.

Bardot: anticipazioni terza e ultima puntata stasera in Tv (1 luglio)

Brigitte è al terzo mese di gravidanza, ma sul set del film “Voulez-vous danser avec moi?” nessuno deve saperlo. Suo marito Jacques Charrier decide di recedere dal suo contratto, un atto che affligge i genitori di Brigitte. Alain Delon prenderà il suo posto. Jacques, frustrato per il film “Plein soleil”, raggiunge Brigitte a Nizza, ma lei ha già programmato un altro film dopo la nascita del bambino.

A La Madrague, il rifugio di Brigitte, si tiene una festa. Brigitte ritrova un po’ di spensieratezza nonostante la presenza di un Jacques sempre più abbattuto. L’attrice concentra le energie sul film “La Vérité” mentre la relazione con il regista Clouzot diventa sempre più turbolenta…

Riassunto prima puntata della mini serie Bardot

I primi due episodi di Bardot andranno in onda questa sera su Canale 5 e ci raccontano come la quindicenne Brigitte ha iniziato i suoi primi passi nel mondo del cinema grazie all’incontro con Roger Vadim di sette anni più grande di lei e col quale inizia una relazione clandestina di nascosto ai severi genitori. Appena maggiorenne Brigitte sposa Vadim e la coppia procede affiatata nel lavoro e nel privato fino all’incontro sul set con il giovane Jean Louis Trintignant col quale scoppia una passione tale che nemmeno Vadim sarà in grado di arginare. I due si separano, ma la loro amicizia durerà una vita.

Bardot: riassunto seconda puntata

La lontananza di Jean-Louis, partito militare per la guerra d’Algeria, getta Brigitte nella solitudine nonostante i molti impegni del suo lavoro. Per questo l’attrice si avvicina al cantante Gilbert Bècaud, col quale gira uno spot per il Capodanno 1958. Jean Louis, rientrato a sorpresa, li trova in una situazione equivoca e la lascia. Brigitte, non riuscendo a stare senza amore, inizia una relazione con lo sposato Bècaud, che le porta solo dolore e umiliazione. Dopo l’intermezzo col cantante Sacha Distel, Brigitte incontra sul set il futuro marito e padre di suo figlio, Jacques Charrier.

Jacques Charrier (Oscar Lesage) e BB (Julia De Nunez) sul set

Jacques Charrier (Oscar Lesage) e BB (Julia De Nunez) sul set

Il cast della mini serie con Julia De Nunez nei panni di Brigitte Bardot

A interpretare l’iconica attrice è Julia De Nunez, mentre nel cast di Bardot troviamo anche Victor Belmondo nel ruolo di Roger Vadim, Géraldine Pailhas e Hyppolyte Girardot nei ruoli della madre e del padre di Brigitte, Yvan Attal, Anne Le Ny e Louis-Do De Lencquesain.

Curiosità e numeri sulla serie Bardot

Per la realizzazione della mini serie sono stati impiegati 70 giorni di riprese, 67 dei quali hanno visto impegnata sul set Julia De Nunez. Le location, invece, sono state 53, tutte tra la regione parigina e il sud della Francia, compresi i luoghi iconici dove era stato girato Et Dieu…créa la femme. Per documentarsi al meglio sulla vita di Brigitte Bardot sono serviti 4 anni e sono state consultate oltre 500 fonti. Infine, sono stati 118 gli outfit indossati nella serie dall’attrice protagonista.

Bardot, quando va in onda in Tv e in streaming

La serie andrà in onda in prima visione assoluta su Canale 5 a partire da lunedì 17 giugno in prima serata e in streaming su Mediaset Infinity.

Tagged in:

Canale 5