Con un videomessaggio lanciato su Tg1, nell’edizione delle 13:30 domenica 9 luglio 2023, Amadeus ha finalmente rivelato tutte le novità riguardo al Festival di Sanremo 2024. Il conduttore e direttore artistico del Festival della canzone italiana, ha annunciato al pubblico il regolamento della prossima edizione, con delle novità. Una vera e propria “rivoluzione copernicana”, come l’ha definita lui stesso, che riguarda l’ordine di esibizione degli artisti, le serate cover, la giuria e il numero degli artisti in gara. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amadeus (@amadeusonoio)

Sanremo 2024: cantanti e co-conduttori

Nella 74esima edizione del Festival di Sanremo, i cantanti saliranno sul palco nella prima serata del martedì 6 febbraio. Cantanti che non saranno più 28 ma 26 (come si apprende dalla nota stampa Rai). Numero che potrebbe aumentare con la quota di Sanremo Giovani. Nella seconda e nella terza serata (mercoledì 7 e giovedì 8), i brani in gara vengono divisi in due gruppi da 13. Ma gli artisti che non si esibiranno mercoledì e giovedì avranno un ruolo piuttosto importante: faranno da co-conduttori dello show insieme ad Amadeus, introducendo le esibizioni. Tuttavia, sarà organizzato un sorteggio pubblico con delle conferenze stampa quotidiane il 7 e l’8 febbraio 2024, al fine di decretare chi condurrà e chi, invece, si esibirà. Il cambiamento più importante, però, riguarda la serata cover del 9 febbraio. Infatti, in questa edizione verrà eliminato il limite temporale. I cantanti potranno scegliere un brano italiano o straniero o anche reinterpretare una loro canzone già pubblicata. Inoltre, sempre in questa serata, gli artisti saranno affiancati da un ospite, ma coloro che formeranno un “sodalizio artistico” in coppia o in squadra, potranno anche scegliere di esibirsi senza l’ospite. Le esibizioni che si terranno in questa quarta serata saranno parte integrante della competizione e i voti espressi dalla giuria contribuiranno alla classifica finale.

La giuria

Quest’anno, la giuria di Sanremo 2024, avrà un ruolo alquanto importante. Saranno tre le giurie che decideranno le classifiche della gara: il Televoto, la Giuria della Sala Stampa, Tv e Web, e la Giuria delle Radio. Non sarà più presente, dunque, la Giuria Demoscopica, sostituita dalla Giuria delle Radio e che sarà composta dalle più importanti emittenti scelte per rappresentare l’intero territorio italiano. La giuria della radio si unirà alle altre due per esprimere il voto secondo l’attuale regolamento.

Il conduttore Amadeus, Festival di Sanremo

Il conduttore Amadeus, Festival di Sanremo

Sanremo 2024, quando andrà in onda e dove vederlo

Nonostante tutti questi cambiamenti, Amadeus ha espressamente detto che la filosofia non cambia, ovvero, “Sanremo si ama”. La 74esima edizione del Festival andrà in onda dal 6 al 10 febbraio, in diretta su Rai 1 e visibile anche in streaming su RaiPlay.