Stop ai monologhi dei co-conduttori e delle con-conduttrici quest’anno al Festival di Sanremo 2024 così come ha annunciato Amadeus. Il direttore artistico e presentatore della kermesse canora in conferenza stampa ha svelato che ci saranno le “fotografie” ovvero storie di attualità e cronaca che faranno luce sui problemi del Paese come le morti sul lavoro e le uccisioni di giovani innocenti.

Amadeus annuncia lo stop ai monologhi dei co-conduttori

Nella prima serata di Sanremo 2024 su Rai 1 sarà presente Daniela Di Maggio, la mamma di Giovanni Cutolo, meglio conosciuto come Giogiò, che è stato freddato da un minorenne per un futile motivo, uno scooter parcheggiato male al porto di Napoli. Il ragazzo suonava il corno, era  infatti un musicista dei giovani dell’Orchestra Scarlatti. Da allora la famiglia, compresa sua sorella, e gli amici hanno cercato di porre l’attenzione delle istituzioni sulla questione delle pene più severe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GIOGIÒ (@giovanbattistacutolo)

Nella serata di mercoledì interverrà Giovanni Allevi che, oltre a suonare, parlerà del male da cui è affetto, un mieloma. “Tornerà a calcare il palco di un teatro dopo due anni terribili, dove sta ancora lottando e dove ne sta uscendo vincitore“, ha dichiarato Amadeus durante la conferenza stampa.

La terza serata delle ‘fotografie’ di Sanremo 2024

Nella serata di giovedì 8 febbraio ci sarà Paolo Jannacci, figlio del grandissimo Enzo e compositore, musicista e arrangiatore, insieme allo scrittore Stefano Massini. Insieme toccheranno un tema delicatissimo come quello delle morti sul lavoro. I due hanno composto una canzone che parla appunto di questo triste argomento e come ha anticipato Amadeus: “è un racconto bellissimo (…), è la fotografia di una famiglia, di un padre che muore sul lavoro e il figlio piccolo non l’ha mai potuto conoscere, se non quando era piccolo, non avendo ricordi. Quindi lui parla al figlio una volta cresciuto per raccontargli chi era prima di avere questo incidente mortale sul lavoro”.

Tagged in:

Rai 1