Da poco si è conclusa l’avventura dei viaggiatori dell’edizione del 2024 di Pechino Express che ha visto trionfare Damiano Carrara e suo fratello Massimiliano per la squadra dei Pasticcieri. Il noto personaggio televisivo si è tolto più di un sassolino dalle scarpe, affidando ai social un lungo sfogo contro gli haters.

Le parole di Damiano Carrara dopo Pechino Express

In primis Damiano Carrara ci ha tenuto a ringraziare tutta la produzione, Sky, Now Tv e Banijay Italia per avergli concesso la possibilità di partecipare come concorrente a Pechino Express, un’esperienza che lo ha arricchito molto. Nel ringraziare anche il pubblico che lo ha supportato lungo il suo percorso ci ha tenuto anche a precisare: “ho letto purtroppo commenti che, lasciatemelo dire, mi hanno ferito e intristito perché andavano oltre il gioco e oltre la gara. Certe parole, certi termini pesano, anche su chi ci è vicino, come la nostra famiglia, che ha sofferto in modo particolare”.

Il pasticciere: “Dietro ai nostri telefoni ci sono le persone”

“Da casa a volte ci si dimentica che, per quanto meraviglioso, è un programma Tv, un gioco ed una gara con fini in ogni caso di beneficenza ma soprattutto che dietro ai nostri telefoni ci sono le persone fatte di carne, anima e cuore”. Con queste parole Damiano Carrara ha proseguito il suo discorso precisando che lui e suo fratello hanno sempre ricambiato l’ospitalità ricevuta nei Paesi in cui sono stati, dal Vietnam al Laos allo SriLanka. Damiano e Massimiliano si sono infatti dati da fare nelle case in cui sono stati ricevuti, spesso cucinando. Alla fine il noto personaggio televisivo si è augurato che queste sue parole possano risultare utili contro il tema dell’aggressività sul web. Infine ha ringraziato sua moglie Chiara Maggenti, che lo supporta da sempre e suo fratello Massimiliano “il miglior compagno di viaggi sempre”.

Tagged in:

Sky Uno