A pochi giorni dalla fine di Sanremo, Sangiovanni ha deciso di prendersi un momento di pausa per prendersi cura di se stesso, per poi tornare “anche più forte di prima”. L’annuncio del ritiro sui social, a pochi giorni dalla fine del Festival di Sanremo: «Ho capito che essere se stessi e dire la verità è importante, bisogna accettare quello che si è». Rimandati il concerto al Forum di Assago del 5 ottobre e l’uscita del nuovo album privacy.

Dopo Sanremo Sangiovanni si ferma

Sangiovanni si prende una pausa. L’ha annunciato proprio lui sui suoi canali social: “A volte bisogna avere il coraggio di fermarsi”, ha scritto. Non potremmo essere più d’accordo. Idolo della GenZ dalle prime apparizioni ad Amici, anche Sangiovanni ha iniziato fin da subito collezionando successi e – quasi senza pause – ha scalato le classifiche (non solo italiane) facendo uscire una hit dopo l’altra.

Sangiovanni si ferma. Dopo l’esperienza della 74° edizione del Festival dove è arrivato penultimo con il brano “Finiscimi”, il giovane cantante annuncia in una storia su Instagram di aver rimandato l’uscita del suo album “Privacy” e il concerto previsto al forum di Assago il 5 ottobre perché sta vivendo un momento difficile.

Il post social di Sangiovanni che annuncia lo stop

Questo quanto scritto da Sangiovanni su Instagram: grazie a quest’esperienza ho capito che essere se stessi e dire la verità è importante, bisogna accettare quello che si è.
a scanso di equivoci classici da web non faccio questo discorso ora per via di un posto in classifica, anche il Sanremo precedente l’ho vissuto con lo stesso disagio, ma non riesco più a fingere che vada tutto bene e che sia felice di quello che sto facendo.
a volte bisogna avere il coraggio di fermarsi e sono qui per condividere con voi che ho deciso di farlo. L’uscita del mio album ‘privacy’ e il concerto al forum di Assago del 5/10 sono rimandati. Per chi ha messo amore e fiducia in questo progetto preacquistando i biglietti del Forum o il disco riceverà il rimborso, i dettagli sono tutti nelle storie. ho ricevuto tantissimo sostegno che non mi aspettavo e tantissima comprensione che per me in questo momento rappresentano la cosa più importante, anche perché mi sembra di sentire che quello che vivo io tocca tante persone e mi fa sentire meno solo. Davvero grazie.
voglio precisare che non sto mollando, credo tanto nella mia musica e in questo progetto ma allo stesso tempo non ho le energie fisiche e mentali in questo momento per portarlo avanti. non ve lo meritate voi, e non se lo merita il mio team (che per altro ringrazio per la vicinanza). voglio stare bene per condurre al meglio la musica vista come ‘lavoro’. continuerò a scrivere e a stare in studio perché fa parte del mio benessere e nel mentre inizierò a dedicare il tempo a me stesso per migliorare questa condizione. so che mi aiuterà e che tornerò presto, anche più forte di prima.
vi voglio bene

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @sangiovanni