E’ scoppiato a piangere in diretta durante la puntata del sabato di In Altre Parole condotta da Massimo Gramellini. Roberto Vecchioni non è riuscito a trattenere le lacrime dopo aver visto per l’ennesima volta le immagini delle manganellate di Pisa da parte delle forze dell’ordine in assetto anti sommossa contro i giovani manifestanti.

Manganellate a Pisa, Vecchioni in lacrime a In Altre Parole

Roberto Vecchioni non riesce a trattenere le lacrime dopo aver visto il video delle manganellate a Pisa agli studenti: “Cose che non possono succedere, non siamo così” ha detto con la voce rotta dal piatto il noto cantautore  durante la trasmissione In Altre Parole condotta da Massimo Gramellini su La7 di cui Vecchioni è parte integrante del cast fisso.

Sigfrido Ranucci altro ospite della puntata di sabato ha commentato così le manganellate agli studenti di Pisa: “Mi stupisce vedere padri che picchiavano ragazzi a volto scoperto. È un fallimento

Cosa è successo a Pisa: il caso della carica della polizia ai manifestanti

Momenti di tensione tra forze dell’ordine e studenti ieri mattina a Pisa durante una manifestazione pro-Palestina. Il corteo dei manifestanti ha cercato di raggiungere piazza dei Cavalieri, dove ha sede la Scuola Normale, e i poliziotti schierati a protezione di uno degli accessi alla piazza hanno caricato gli studenti che stavano cercando di oltrepassare lo sbarramento. Le immagini dei poliziotti che caricavano gli studenti disarmati con i manganelli ha fatto il giro del mondo e creato un fiume di polemiche.

VIDEO Vecchioni piange da Gramellini per le manganellate di Pisa

Tagged in:

La7