Lucia Zagaria, moglie di Lino Banfi, è morta. A dare il triste annuncio, nella notte tra il 21 e il 22 febbraio,  è stata la figlia della coppia, l’attrice Rosanna Banfi, con un post su Instagram: “Ciao mami ora sei di nuovo così. Buon viaggio”. La donna aveva 85 anni, e da tempo era malata di Alzheimer. È stata sposata con l’attore oltre 60 anni, e insieme hanno avuto due figli, Rosanna e Walter, regista e produttore. “Sessant’anni insieme, tutta la vita. Mi ha incoraggiato agli inizi, mi ha sostenuto”, raccontava Banfi a Repubblica.

Le parole di Lino Banfi per Lucia Zagaria

Spesso Lino Banfi parlava dell’amore che lo legava a Lucia Zagaria, un sentimento simbiotico lungo una vita: “Non c’è una ricetta, la ricetta è la costruzione di una casa in comune, di sacrifici, di sofferenze. Questi grandi amori sono calcestruzzo che diventa una casa antisismica, non si demoliscono più”, disse l’attore ospite di Verissimo parlando di come fosse riuscito a costruire un rapporto così duraturo e profondo. Poi commosso raccontò di quando, durante la pandemia, la moglie gli aveva chiesto se potevano morire insieme: “Perché se muori prima tu io non ce la faccio”, aveva svelato il Nonno Libero di tutti gli italiani.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rosanna Banfi (@rosannabanfi)

La lettera a Papa Francesco

Banfi scrisse del desiderio della moglie perfino a Papa Francesco :

Ho chiesto al Santo Padre quello che mi hai chiesto di chiedere. Gli ho raccontato il tuo desiderio, quello di andarcene insieme, nello stesso momento, tenendoci per mano come abbiamo fatto sempre nella nostra vita. Il Papa mi ha detto che non ha il potere di farci andare, anche se io e te non potremmo vivere senza l’altro, lui pregherà per noi.

L’amore di Lino Banfi e Lucia Zagaria

Un’amore che durava da 70 anni, di cui 60 di matrimonio, quello di Lino Banfi e Lucia Zagaria, cognome da nubile Lagrasta. Il primo incontro tra i due risale al 1952 a Canosa, in Puglia, quando lei era una parrucchiera di 13 anni e lui un aspirante attore di 15. Iniziarono a conoscersi con lunghe lettere, un rapporto epistolare, visto che Banfi si era trasferito a Milano giovanissimo per inseguire il suo sogno di attore. Poi arrivò il benestare dei genitori, un lungo fidanzamento durato 10 anni e le nozze nel 1962.