Rissa sfiorata nello studio Forum. Nella puntata di ieri del programma, martedì 9 aprile, nell’aula del tribunale di Canale 5, due dei protagonisti di una vicenda sono quasi venuti alle mani. A dividerli, e quindi a scongiurare che la lite andasse avanti nel peggiore dei modi, sono stati gli operatori presenti e Paolo Ciavarro, che prontamente sono riusciti a mettersi tra i due contendenti. Amareggiata, invece, la conduttrice Barbata Palombelli, che ha cercato di calmare le acque rimproverando i due per il loro atteggiamento: “No, no, no. Sinceramente non va bene. C’è un limite“. La cosa curiosa in tutto questo, a voler ben guardare, è sapere che, come spesso accade a Forum, il contenzioso è stato narrato e interpretato da degli attori, evidentemente molto ben calati nella parte: insomma, una pagina di Tv che forse si poteva evitare, ma che di certo ha fatto alzare gli ascolti della trasmissione fino al 20,6% di share.

La rissa a Forum e i motivi della lite

Per un pelo la puntata di ieri di Forum non è finita in rissa. A litigare nel tribunale di Canale 5 sono stati Julian, 23 anni, e Francesco, il secondo marito della madre. È stata la donna a chiamare la trasmissione per cercare di avere dal coniuge un aiuto economico per aiutare il figlio a disintossicarsi. Il giovane, nato nel precedente matrimonio della signora, è cresciuto con la sorella e il padre Pablo in Sud America, e la turbolenta vicenda famigliare, pare sia uno dei motivi principali che lo ha fatto cadere nel tunnel della droga: la madre, infatti, a sua volto con problemi di dipendenza aveva dovuto lasciare i due ragazzi, e ora vorrebbe aiutare il 23enne, facendolo entrare in una clinica specializzata. Purtroppo, però, Francesco non ne vuole sapere, ed ecco il perché Luisa si è rivolta a Forum. Contrariato dalle parole dell’uomo, Julian è entrato in studio come una furia, andando diritto verso il patrigno con fare minaccioso: solo l’intervento di Paolo Ciavarro e degli operatori presenti in studio è riuscito a dividere i due.

La sentenza del giudice e la reazione di Barbara Palombelli

Per il tribunale di Forum la ragione è di Francesco: “La legge impone al familiare l’assistenza materiale al coniuge o al partner, ai figli fino a quando non abbiano raggiunto l’indipendenza economica. Nessun obbligo prevede la legge con riferimento ai figli della moglie che intanto sono per il marito dei perfetti estranei. Quindi Francesco non ha nessun obbligo giuridico di garantire l’assistenza sanitaria di cui ha bisogno Julian, figlio della moglie peraltro maggiorenne, per uscire dal tunnel della droga”, ha spiegato la giudice Melita Cavallo. Delusa da Julian e Francesco, invece, Barbara Palombelli, che ha sbottato: “No, no, no. Sinceramente non va bene. C’è un limite“, chiedendo inoltre di portare una camicia al giovane che si era presentato in Tv in canottiera.

Tagged in:

Canale 5