Grave lutto per Cesara Buonamici per la perdita della cara mamma, a cui era legatissima, morta a 94 anni. La notizia è stata data dal suo direttore Clemente Mimun visto che la giornalista ha preferito non rilasciare, giustamente, per ora, alcuna dichiarazione.

L’addio alla cara mamma di Cesara Buonamici

La madre di Cesara Buonamici aveva 94 anni e con sua figlia, soprattutto negli ultimi tempi, aveva un bellissimo rapporto. Clemente Mimun ha condiviso su X (ex Twitter) una foto che ritrae le due donne mentre sorridono felici, scrivendo a corredo dello scatto: “Un abbraccio forte  a Cesara”. Molti fan del Grande Fratello avranno un pensiero gentile verso questa donna, scomparsa oggi, perché durante una puntata del reality show alla domanda su come aveva la Buonamici avesse trascorso il weekend, aveva risposto: “Benone, sono andata da mia mamma, a Fiesole. Me la sono coccolata perché è molto anziana”. 

Il rapporto della giornalista con la madre

Cesara Buonamici parla poco della sua vita privata ma durante un’intervista a Verissimo ha raccontato molti dettagli sul rapporto speciale che aveva con sua madre. Rosa era una donna forte e risoluta, con la battuta pronta, sempre tagliente. Inoltre faceva anche negli ultimi tempi le ramanzine alla figlia: “In televisione mi rimprovera se sono pettinata male o non vestite come lei pensa. Ha sempre qualcosa da dire”. Lei e suo fratello Cesare sono cresciuti “a pane e olio, mangiando le cose dell’orto” perché la loro madre ci teneva a un’alimentazione sana ed equilibrata. La madre del mezzobusto di Canale 5 era anche molto religiosa e si recava spesso, in passato, alla Santa Casa di Loreto, dove dava una mano con gli ammalati. Inoltre l’influenza della religione era così forte sulla figlia che Cesara aveva anche pensato di diventare suora tranne poi abbandonare quest’idea e virare per il mondo del giornalismo.