La prudenza non è mai troppa ma questa volta Caterina Balivo è caduta proprio in una trappola. La conduttrice napoletana infatti è stata derubata mentre era in vacanza a Barcellona con la sua famiglia. La sua “colpa”? Aver pubblicato nelle sue Instagram Stories il racconto del viaggio in Catalogna dove, come hanno potuto vedere i fan e non solo a questo punto, si è divertita con i figli tra un giro sulle ramblas e una paella.

La dinamica della rapina in casa di Caterina Balivo

Alcuni ladri non ancora identificati dalla polizia hanno raggiunto la casa di Caterina Balivo verso le 2:30 di notte nel cuore del quartiere Parioli a Roma. Hanno agito indisturbati visto che in casa come sapevano da Instagram non c’era nessuno e anche perché hanno bloccato la porta d’ingresso dopo essere entrati dal balcone.

Caterina Balivo conduce La Volta Buona

Caterina Balivo conduce La Volta Buona

I malintenzionati hanno portato via un bottino di svariate migliaia di euro tra gioielli, borse di valore e rolex. Tutto secondo quanto ha ricostruito il Corriere della Sera. Stamattina la conduttrice de La volta buona è andata personalmente al commissariato di Villa Glori, sempre a Roma, per denunciare il furto.

Un bottino da oltre 300mila euro

Secondo quanto affermano le forze dell’ordine si tratterebbe di una banda che già ha agito indisturbata nella zona dei Parioli negli ultimi tempi. I ladri avrebbero sottratto oggetti di valore, tra rolex, borse e gioielli, per una cifra che supera i 300mila euro. La stessa sorte è toccata in queste settimane ad altri personaggi noti come Caterina Balivo, un esempio è Stash dei The Kolors. Stessa dinamica: i ladri hanno agito indisturbati perché il cantante era con la sua famiglia in vacanza. Quindi è bene sempre non documentare tutti i nostri spostamenti tramite i social perché dall’altra parte potrebbero esserci dei ladri pronti a colpire mentre siamo al mare o in montagna.