Barbara D’Urso a Domenica In? Per Mara Venier è un “sì”. L’ormai ex conduttrice di Pomeriggio Cinque è arrivata ai saluti in Mediaset e ha dovuto dire addio al suo talk show pomeridiano dopo 15 anni, e ora è tempo di guardare al futuro. In tanti non escludono un suo approdo in Rai, ma l’approvazione per prendere le redini di Domenica In è arrivata addirittura dalla padrona di casa indiscussa del programma, Mara Venier.

Nell’ambito della rassegna “Gli incontri del Principe” tenutasi lo scorso 26 agosto, infatti, la conduttrice di Domenica In ha avuto modo di ripercorrere alcune tappe fondamentali della sua carriera – come il suo ritorno in Rai dopo 4 anni e un periodo di silenzio – ma ha anche speso delle belle parole nei confronti di Barbara D’Urso, rimasta “a piedi” dopo l’addio a Mediaset. Nel futuro della collega, secondo “zia Mara”, potrebbe esserci proprio Domenica In.

Mara Venier parla di Barbara D’Urso a Domenica In

Nel corso dell’intervista di Stefano Zurlo al Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, come detto, Mara Venier ha avuto l’occasione non solo di parlare della propria carriera, ma anche di riflettere sull’allontanamento da Mediaset di Barbara D’Urso, una collega ma anche e soprattutto un’amica verso cui la conduttrice prova grande stima: “Io voglio molto bene a Barbara, siamo amiche da tanto, e credo che Barbara sia una grande professionista”.

Incalzata da Zurlo, “zia Mara” non ha escluso che nel futuro di Barbara D’Urso non possa esserci la Rai, magari proprio al timone del “suo” Domenica In: “Mah il mio posto qualcuno lo dovrà prendere, io non ho problemi”.

L’addio a Mediaset

Oltre a questo potenziale passaggio del testimone a Barbara D’Urso, Mara Venier ha svelato di essersi sentita con la collega dopo il suo mancato rinnovo con Mediaset (“Sì, ci siamo scritte sì”). L’addio di Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque (proprio oggi l’ex conduttrice ha scritto una lettera aperta sul futuro del programma, passato a Myrta Merlino) è stato una sorpresa anche per Mara Venier: “Beh certamente Barbara è stata una cosa che ha colto alla sprovvista lei e anche il pubblico. C’erano dei segnali, l’avevano ridimensionata Barbara, ma credo che possa essere un passaggio”. Per la collega, infatti, Mara Venier vede un futuro professionale roseo: “Barbara è una brava conduttrice, può lavorare in Rai, ovunque, bisogna rispettare chi ha fatto bene il proprio lavoro e Barbara è brava”.