Incredibile ma vero, Barbara d’Urso non lavorerà più con Mediaset. Dopo oltre venti anni di lavoro che l’ha vista per anni una delle colonne portanti dell’azienda di Pier Silvio Berlusconi, non farà più parte di quella “grande famiglia” (definita spesso così). A confermarlo è stata la stessa conduttrice che si definisce “amareggiata e delusa” perché è stata una cosa senza preavviso. Durante la sua intervista a Repubblica, si è lasciata andare a un duro sfogo e ha deciso di dire la sua senza mezzi termini ed è impossibile non percepire la sua rabbia.

La chiusura di Pomeriggio 5 e l’addio di Barbara d’Urso

Per quindici anni è stata la padrona di casa di Pomeriggio 5 (trasmissione visibile su Mediaset Infinity), entrando nelle case di milioni di telespettatori e stringendo con loro un legame sempre più intimo, regalando alla rete record di ascolti. Ma non solo, è stata alla conduzione anche di Domenica Live e Live – Non è la d’Urso. Programmi che le hanno garantito piena fiducia. Ma andiamo con ordine. Come da tempo si vociferava e stando a quanto comunicato dalla rete del Biscione, la decisione di lasciare il format pomeridiano, Pomeriggio 5, è stata presa di comune accordo e con Mediaset sarebbe dovuta rimanere fino a dicembre, poi avrebbero ideato un altro programma con lei. Le avevano confermato che sarebbe andato in onda per altre due stagioni e le era stata promessa anche una prima serata. Ma stando alle parole rilasciate dalla conduttrice a Repubblica, non è andata proprio così:

Porto avanti Pomeriggio 5, programma che amo, quel pubblico me lo sono creato in 15 anni. Media tutto l’anno del 16% di share, con punte del 22%, come sottolinea Mediaset in una nota. Il 2 giugno, ultima puntata, saluto: ‘Ci vediamo a settembre’. Continuo ad andare a Cologno Monzese per due settimane, con la costumista e la sarta preparo gli outfit per la ripartenza.

Poi Lucio Presta si adopera per interloquire con l’azienda a nome di d’Urso:

Vado in campagna, Lucio dialoga con l’azienda, che conferma di voler trovare un prime time. Il 26 giugno lo chiamano: ‘Ti può ancora essere utile chiudere in anticipo il contratto?. C’è la possibilità di far cominciare Pomeriggio 5 da chi lo condurrà dopo’. Non è utile, a fine giugno coi palinsesti chiusi dove si va? Potevano dirlo ad aprile. Sentenza definitiva. Chiunque sarà, comincerà a settembre, non a gennaio. Il 28 vengo a sapere che dopo 15 anni non ci sarò più.

E alla domanda su quale sia il suo stato d’animo attualmente, la conduttrice risponde diretta:

I modi sono inaccettabili. Mi hanno ferito profondamente: prendi questa decisione senza dirmi nulla e senza darmi la possibilità di salutare i miei spettatori. Fabio Fazio è andato via e ha salutato tutti, come Serena Bortone. Io non ho potuto ringraziare nessuno. E il comunicato: non ho concordato niente, mi hanno lasciato a casa in pochi giorni.

Barbara d’Urso: “Lasciata a casa senza preavviso, sono molto delusa”

Barbara d’Urso ha rincarato la dose affermando che ha sopportato tante cose ma questa volta non intende tacere. Ricorda di quando dopo quattordici anni è stata chiusa la trasmissione Domenica Live che segnava ottimi ascolti. Non solo, aspetta delle scuse su un brutto episodio in cui è stata offesa con un tweet sull’account di QuiMediaset durante un suo videomessaggio a Gabriella Labate, moglie di Raf, a Domenica In. Account che secondo l’azienda sarebbe stato hackerato ma a lei non sono mai arrivate scuse. Altro tasto dolente, la frecciatina di Pier Silvio sul trash. Grande amarezza, quindi, per la conduttrice, la quale replica dicendo:

Che cos’è trash? Una volta per tutte. (…) Io da anni conduco Pomeriggio 5 col tailleur, occupandomi rigorosamente di cronaca, e perché continuano a dirmi trash? Se fossi trash, col programma sotto testata giornalistica avrei un richiamo dal cdr, mai successo. Anche i giornalisti che lavorano con me sono trash? Vedo su Canale 5 cose molto molto trash: non solo non vengono fermate, ma vengono esaltate.

Ribadisce che tornerà in tv fino a scadenza di contratto, poi si vedrà. Smentisce categoricamente la possibilità di essere giudice a Ballando con le stelle.

La conduttrice Barbara d'Urso

La conduttrice Barbara d’Urso

Chi prenderà il suo posto?

Ma la domanda che tutti i telespettatori si pongono adesso è: Chi prenderà il posto di Barbara d’Urso? Nulla di certo per ora, ma pare che il testimone potrebbe passare a Myrta Merlino. Noi staremo a vedere come si evolverà la situazione.