Ieri è venuta a mancare Daniela Shualy, moglie di Raiz, leader degli Almamegretta e attore della serie tv di successo Mare Fuori. Attraverso un post sui social la band partenopea ha dato il triste annuncio: “Sconvolti e smarriti siamo vicini a Raiz per la scomparsa della moglie Daniela. Ci mancherà”.

Il post di Raiz per la scomparsa di sua moglie Daniela Shualy

Anche Raiz ha affidato ai social un lungo messaggio commosso e colmo d’amore per la perdita della donna della sua vita, Daniela Shualy, morta a causa di un tumore dopo una lunga battaglia. Gennaro Della Volpe (vero nome dell’artista napoletano) ha scritto su Instagram: “Una donna di valore, chi la troverà? Il suo valore è superiore a quello delle perle”. (Proverbi, 31:10) Questi sono i versi che mi hanno suggerito l’inizio di “Fa ammore cu’mme” (“perla chiù d’’e perle). Quella donna io ho avuto la fortuna di trovarla, sebbene nella tragedia ringrazio il Cielo per aver avuto l’onore di condividere con lei tredici anni di vita. Una lunga giornata di sole senza una nuvola”. La canzone Fa ammore cu’mme è stata inserita nella colonna sonora di Mare Fuori e soltanto pochi giorni fa l’interprete di Don Salvatore Ricci aveva scritto un post dedicato alla moglie in concomitanza con l’ultima puntata della serie tv.

L’amore tra l’artista partenopeo e Daniela Shualy

Molti sono stati i messaggi sui social di affetto e vicinanza al cantautore per la morte della sua cara moglie, tra cui quelli di Nino D’Angelo, Roy Paci, Frankie hi-nrg mc e tanti altri. Daniela Shualy aveva origini ebraiche così come suo marito, la coppia ha avuto una figlia venuta al mondo sei anni fa di nome Lea. I due hanno trascorso molto tempo a Tel Aviv con la famiglia di Daniela che lottava da tempo con il cancro. A tal proposito Raiz aveva dedicato un altro brano a sua moglie intitolato Make it work, dichiarando in un’intervista: “È una canzone di incoraggiamento per tutte le persone che stanno affrontando la sua stessa situazione”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Della Volpe (@realraiz)