Non è un debutto, non è un esordio ma si tratta di un ritorno, un gradito ritorno: Guè ospite de Le Iene nella puntata in onda su Italia 1 lunedì 10 gennaio 2023. L’occasione ghiotta è quella della imminente pubblicazione del nuovo disco del rapper, Madreperla, attesissimo e in uscita venerdì 13 gennaio.

La trasmissione torna in onda dopo la pausa natalizia e lo fa inaugurando il 2023 con uno dei talenti più apprezzati e raffinati della musica italiana: Belen e Teo Mammuccari, infatti, fanno gli onori di casa a Guè, che ha annunciato il cambio di pseudonimo il 14 novembre 2021, in occasione della pubblicazione di Guesus, suo ottavo album.

Guè live a Le Iene Show

0.59. Ritorna Guè, al fianco di Belen e Mammuccari. Si parla del nuovo disco, Madreperla, in uscita venerdì 13 gennaio. Guè regala un vinile alla coppia e saluta, con entrambi, gli spettatori a chiusura di puntata.

0.45. Con Antonino Monteleone un aggiornamento sull’omicidio di Yara Gambirasio alla luce delle ultime novità emerse in questi giorni. Il gip di Venezia ha chiesto di indagare la Pm Letizia Ruggeri per ipotesi di depistaggio in merito alla presunta non corretta conservazione dei 54 campioni di Dna ritrovati sul corpo della ragazzina, per il cui omicidio è stato condannato all’ergastolo Massimo Bossetti.

0.35. Servizio di Nina, il tema è delicato perchè si parla di Iran e di regime. “La versione del regime iraniano”, il titolo del servizio che si propone di raccontare come in Iran stanno affrontando la questione dal punto di vista informativo. Intervista con un professore di Tehran.

0.20. E’ il momento di rivedere un vecchio scherzo, a Gabriel Garko.

0.17. Il monologo di Max Angioni non poteva che legarsi all’ultimo servizio e creare un filo conduttore ideale con quanto fatto vedere nel servizio con Bastianich

0.01. Primo negozio di erba legale aperto a New York, il servizio è con Joe Bastianich, uno dei clienti dell’attività. La coda è lunga: in tanti in fila per il primo acquisto di erba legale. L’ex giudice di Masterchef oltre ad acquistarne diverse dosi – alcune anche da pusher – testa le differenti varietà e prova a chiedersi come potrebbe essere (buonissima a suo dire) la marjuana italiana.

23.57. Quinto stacco pubblicitario.

Ore 23.53. Monologo di Guè che risponde agli haters. Botta e risposta tra messaggi scritti e le repliche del rapper. Si dice lusingato quando legge il messaggio di una ammiratrice: “L’unico pacco di Natale che voglio è quello di Guè“.

23.35. Uno dei servizi più attesi della sera, relativo a quella che sembrerebbe una proposta indecente che abbraccia il mondo dell’imprenditoria e quello del giornalismo. Il titolo è eloquente: “Ti spogli per me in cambio di un articolo?”.

23.20. Servizio di Nicola Barraco sulla fast fashion e i danni causati dalla moda che si rifà a una particolare filiera produttiva, economica e di qualità medio-bassa dei capi.

23.14. Balletto Belen-Mammuccari e quarto stacco pubblicitario.

23.00. Altro servizio “Era il Ken umano, ora è Jessica: la nuova vita dopo il cambio di sesso”

22.51. E’ la volta del servizio sulle scarpe da ginnastica che valgono come 5 Ferrari. Come riconoscere i modelli originali e costosissimi dei grandi marchi da quelle contraffatte, come restaurare scarpe che hanno parecchi anni di vita.

22.43. Terzo blocco pubblicitario.

22.40. Monologo di Teo Mammuccari sulla separazione.

22.38. Altro servizio, si passa alla politica. Il titolo del servizio è: “Pd: per fare politica devi essere una befana”

22.31. Secondo blocco pubblicitario.

22.28. Spazio al comico  Nathan Kiboba.

22.20. Servizio di Andrea Agresti: “L’imprenditore senza vergogna”. Ci si sposta in Toscana, dove diversi inquilini hanno segnalato esperienze pessime vissute con un agente immobiliare che avrebbe preso case in affitto per riaffittarle a sua volta, intascare il denaro e non pagare l’affittuario.

22.00. Il quarto servizio è di Giulio Golia, titolo eloquente: “Parla il killer Genny Terremoto”, ex killer della camorra legato all’alleanza di Secondigliano. Si tratta di Gennaro Panzuto, ex boss della Torretta poi diventato collaboratore di giustizia.

21.45. E’ il momento di Guè. Rigorosamente in nero anche lui. Cravatta e occhiale nero per lui. Ha preparato un pezzo rap con Max Angioni. Intanto presenta il servizio di Luigi Pelazza, il titolo: “Il furbetto più amato dalle donne”. La storia di due donne truffate dallo stesso uomo. Con uno stratagemma riescono a rintracciarlo e a smascherarlo: fugge su un taxi, ma il taxi ha una telecamera interna.

21.39. Primo blocco pubblicitario.

21.32. Il secondo servizio è di Filippo Roma. Il titolo: “Bonus computer ai deputati: e alle scuole?”. Interpellati una serie di politici, deputati e senatori, cui è stato chiesto l’impegno di assicurare il proprio bonus – o una parte di esso – a una scuola. Accadeva prima di Natale. Quanti hanno mantenuto la promessa? Lo hanno fatto in molti, non tutti: particolarmente generosa la donazione di Giuseppe Conte.

21.20. Il primo servizio è di Roberta Re: Sabrina e Michael vivono e dormono alla stazione della metro di San Donato Milanese. 23 anni lei, 29 lui: partono per la Germania per lavoro “stavamo bene, non ci mancava nulla”, poi il Covid ha spezzato i sogni di futuro. Senza lavoro, hanno cominciato a vivere per strada e Sabrina ha scoperto di essere incinta. Partorisce e rinuncia al figlio. Con un movimento di massa popolare, non appena la loro situazione è stata resa pubblica, è partita una catena di solidarietà che li ha spinti a reagire. Michael trova lavoro in pizzeria: l’augurio è che sia il primo di una serie di passi che consentano a entrambi un immediato riscatto.

21.18. L’anteprima con Belen e Mammuccari all black. Vestito corto per lei, giacca nera per la Iena.

Il primo appuntamento del 2023 con le iene Show inizia alle 21.20. Diretta tv su Italia 1 o in streaming su Mediaset Infinity

Guè non è più Pequeno

Cosimo Fini, milanese, 42 anni compiuti lo scorso 25 dicembre, non è più Pequeno ma resta uno dei massimi esponenti – forse il maggiore – della scena rap italiana, riferimento indiscusso delle nuove leve e dei milioni di appassionati del genere che gli riconoscono una storia professionale e personale di grande coerenza, competenza e autorevolezza.

Dai Club Dogo al rapporto con Marracash

Con Jake La Furia fondatore dei Club Dogo, ha sposato la carriera solista e pubblicato il primo album “solo” nel 2011. Molto legato all’altro peso massimo della scuola rap, Marracash, la loro collaborazione ininterrotta ha fruttato nel 2016 un album apprezzatissimo da fan e critica musicale, Santeria.

Guè a Le Iene, i precedenti

Guè è un habituè del programma, anche se indirettamente: è stato protagonista di una bella intervista “a tu per tu”, andata in onda il 22 ottobre 2020, nel corso della quale non si era risparmiato e aveva risposto a quasi tutte le domande più scomode e irriverenti.

Qui il video dell’intervista a Guè

Guè è stato anche protagonista di uno scherzo – intitolato “La truffa a Guè Pequeno” e andato in onda il 4 ottobre 2018 – in cui è caduto nella rete di Corti e Onnis, i quali gli hanno fatto credere che il suo orologio era finito in un orifizio durante un gioco erotico.

Qui il video dello scherzo a Guè

La promo di Madreperla: Jerry Calà direttore d’hotel

Madreperla è il nono album in studio di Guè, disponibile nei formati del cd e del vinile in doppia versione (standard e autografato) e sulle piattaforme digitali. La promo del disco è stata un gran successo: per la stessa si è scomodato Jerry Calà, nelle vesti di direttore d’albergo e di cerimoniere, a cui è stato affidato il compito di svelare la scaletta del disco e i featuring.

Madreperla: tracklist e featurings

Tra i protagonisti di Madreperla, ultimo lavoro di Guè, c’è una platea di artisti molto apprezzati: presenti Paky, Anna, Sfera Ebbasta, Massimo Pericolo, Marracash, Rkomi, Mahmood, Benny The Butcher, Shablo e Napoleone.

Dodici canzoni, di seguito la tracklist:

1. PREFISSI

2. TUTA MAPHIA (feat. Paky)

3. MI HAI CAPITO O NO?

4. COOKIES N’ CREAM (feat. Anna & Sfera Ebbasta)

5. NEED U 2NITE (feat. Massimo Pericolo)

6. LÉON (THE PROFESSIONAL)

7. FREE (feat. Marracash & Rkomi)

8. MOLLAMI PT. 2

9. LONTANO DAI GUAI (feat. Mahmood)

10. CHIUDI GLI OCCHI

11. DA 1K IN SU (feat. Benny The Butcher)

12. CAPA TOSTA (feat. Napoleone)