Dopo un’estate di grandi successi il Natale porta con se su Rai 1 il grande ritorno di Reazione a Catena, il game show condotto da Marco Liorni che per i prossimi 8 giorni ci terrà compagnia fino al nuovo anno con un’edizione speciale Reazione A Catena – La Sfida dei Campioni 2023 in cui le migliori squadre si sfideranno per eleggere il team campione.

Giunto alla diciassettesima edizione il programma con giochi storici e qualche novità, va in onda in prime time con lo speciale dal titolo Tutti giocano a Reazione a Catena, in onda anche sabato 7 ottobre a partire dalle 21:25. Vediamo nel dettaglio le novità del programma, il conduttore e gli ospiti vip che giocheranno.

Reazione a catena, come funziona il programma

Il programma Reazione a Catena prevede che in ogni puntata, due squadre composte da tre concorrenti (parenti, amici, colleghi di lavoro), si contenderanno il montepremi sfidandosi in una serie di giochi che metteranno alla prova il loro intelletto, la loro prontezza, il loro intuito, la loro complicità e la padronanza della lingua italiana. Dovranno indovinare quante più parole possibili nell’arco di sessanta secondi. I giochi in questione sono il Caccia alla parola in cui i concorrenti devono indovinare una parola le cui lettere vengono rivelate poco alla volta; la Catena Musicale dove i partecipanti devono scoprire il titolo di una canzone dopo aver completato una catena di sette parole, ascoltando una base musicale che li aiuterà; il Quando, Dove, Come, Perché, dove gli sfidanti devono indovinare un vocabolo seguendo quattro indizi; l’Una tira l’Altra, che è sempre una catena di parole simile a quella de La Catena Musicale (a cui, poi, seguirà La Zip e La Zap rubatempo); L’Intesa Vincente, in cui un concorrente di ogni squadre deve scoprire una parola, rispondendo a delle domande formulate dai due propri compagni di squadra; e il gioco finale del programma, che è un’altra sequenza di parole simile a La Catena Musicale e L’Una tira L’Altra, la cui seconda parte chiamata L’ultima parola, prevede che i partecipanti possono comprare un “terzo elemento”, tenuto nascosto sin dall’inizio.

Chi è il conduttore di Reazione a Catena?

Confermato per il quinto anno consecutivo, Marco Liorni è il conduttore di questa nuova edizione di Reazione a Catena. Le prime edizione sono state condotte da Pupo a cui ha fatto seguito Pino Insegno, quindi Amadeus e Gabriele Corsi, quest’ultimo per un solo anno.  Lo stesso Marco Liorni che dal 2 gennaio condurrà L’Eredità.

Reazione A Catena – La Sfida dei Campioni 2023: le squadre finaliste

Le sette squadre qualificate di diritto ai “quarti di finale” sono “I Dai e Dai”, “Le Tre e Lode”, “Le Amichette”, “Le Amiche in Onda”, “Gli Ultravioletta”, “I Gessetti” e “I Tre Puntini”. “Le Ciao Coach” e “I Tieni in Tempo” sono invece le due squadre che, nel corso della puntata preliminare, si contenderanno l’ottavo e ultimo posto nel tabellone.

Dopo una prima puntata “preliminare” – che servirà ad attribuire l’ultimo posto utile in palio – le squadre di “campioni” si affronteranno in un torneo a eliminazione diretta organizzato in “quarti di finale”, “semifinali” e “finale”. La squadra che uscirà vincitrice al termine di questo percorso si aggiudicherà il titolo di “Squadra campione di Reazione a Catena 2023”.

Quando e dove vedere Reazione a Catena

“La sfida dei campioni 2023” è il torneo che concluderà l’attuale stagione di “Reazione a Catena”, condotta da Marco Liorni. Articolato in otto puntate, vedrà affrontarsi le otto squadre che più di tutte si sono distinte per il montepremi e le puntate complessivamente vinti e andrà in onda da lunedì 25 dicembre a lunedì 1° gennaio – dalle 18.45 alle 19.55 – su Rai 1 e sarà visibile in streaming su RaiPlay.

Tagged in:

Rai 1