La rivincita sulla vita rappresenta la seconda occasione alla quale tutti hanno diritto, dopo anni di dolore e sofferenza. Almeno nei film. E The Ride – Storia di un campione (2018), trasmesso stasera in tv (24 luglio) su Canale 5, è proprio un film che ben racconta una seconda  Tinte forti arricchite dai toni cupi di argomenti come  violenza familiare e razzismo, e sfumata da speranza e riscatto. La vita di John, il giovane protagonista, conosce parecchie battute d’arresto, almeno sino a quando non trova la forza e l’incoraggiamento per lasciare dietro di sé ogni bruttura e ritagliarsi una nuova esistenza degna di essere vissuta con entusiasmo.

Shane Graham e Ludacris sono John Buultjens ed Eldridge Buultjens

Shane Graham e Ludacris sono John ed Eldridge Buultjens

The Ride – Storia di un campione: oggi in tv su Canale 5 e in diretta streaming

Speranza e riscatto nel film The Ride – Storia di un campione, stasera in tv (24 luglio) su Canale 5, dalle 21:20 circa, e in live streaming su Mediaset Infinity da app o da sito. Collegandosi alla piattaforma gratuita Mediaset, infatti, è possibile seguire il film ovunque ci si trovi su smartphone, tablet e computer, alla stessa ora della messa in onda televisiva.

Ludacris e Sasha Alexander sono Eldridge Buultjens e Marianna Buultjens

Ludacris e Sasha Alexander nel film stasera in tv (24 luglio) su Canale 5

La trama del film stasera in tv (24 luglio)

La sensibilità di John viene messa a dura prova nella sua famiglia violenta che dopo avergli rovinato l’infanzia lo spinge sino ad un atto brutale del quale è chiamato a rispondere di fronte alla legge. Per difendere la madre dall’ennesima aggressione da parte del padre, infatti, John accoltella il padre e, per questo, finisce in riformatorio. Qui rimane tanto a lungo da non esserci quando sua madre muore e, dopo sette anni di reclusione, viene rimesso in libertà e affidato a Maryanna ed Eldridge Buultjens. I suoi genitori affidatari sono una coppia  interraziale, banca lei e di colore lui, e questo spiazza John che non aveva disdegnato le convinzioni del gruppo di naziskin del quale faceva parte suo fratello maggiore. Maryanna ed Eldridge però rappresentano la vera salvezza di John che grazie a loro impara ad accettare amore e cure, a superare i pregiudizi razziali, ad avere il coraggio di essere se stesso. Il ragazzino difende il suo papà affidatario da quei naziskin con i quali un tempo si accompagnava e riesce anche ad aiutare suo fratello a rimettere in sesto la sua vita. I suoi progressi personali e sociali sfociano anche in un grande cambiamento che lo porterà a diventare un campione di BMX.

Shane Graham e Ludacris in una scena di The Ride Storia di un campione

Shane Graham e Ludacris in una scena di The Ride – Storia di un campione

Curiosità e cast di The Ride – Storia di un campione

Il film drammatico The Ride – Storia di un campione è del 2018 e ha la regia di Alex Ranarivelo. Considerata la trama, molte riprese della pellicola furono effettuate presso la St. Vincents High School e il Petaluma skateboard park di Petaluma, in California. Nel Nord America il film è stato distribuito nel 2020 su Amazon Prime, mentre in Italia è stato direttamente messo in onda questa sera su Canale 5. La pellicola ha ottenuto il Film Excellence Award al Boston Film Festival, l’Audience Award al miglior film ed il Breakthrough Performance a Shane Graham al Newport Beach Film Festival, ed un  Joey Awards come Best Actor in a Principal or Supporting Role in a Feature Film 8-9 Years ad Alexander Davis. Protagonista della storia è John Buultjens interpretato da Shane Graham (Biancaneve e il cacciatore). Accanto a lui ci sono il rapper e attore americano Ludacris (Fast & Furious 5, Fast & Furious 6, Fast & Furious 7 e Fast & Furious – Solo parti originali) nel ruolo di Eldridge Buultjens, Sasha Alexander (La spia russa) in quello di sua moglie Marianna, e Blake Sheldon nei panni di Rory McCord.

VIDEO – Il trailer in italiano del film

 

Tagged in:

Canale 5