Soul, il nuovo capolavoro targato Disney e Pixar, è disponibile da oggi in streaming in esclusiva da oggi, venerdì 25 dicembre, su Disney Plus. L’attesissimo lungometraggio allieterà il Natale di grandi e piccini: diretto dal premio Oscar Pete Docter, il film d’animazione racconta la storia di un insegnate di musica che vorrebbe riuscire a esibirsi nel migliore locale jazz della sua città. Soul era stato pensato per essere rilasciato sul mercato cinematografico: l’avvento del Covid ha però obbligato la produzione a distribuire la pellicola in streaming su Disney+, includendolo nell’abbonamento senza alcun costo aggiuntivo per gli utenti.

La trama e il trailer di Soul

Un insegnante di musica che lavora in una scuola media, Joe Gardner, ha un desiderio: esibirsi in un concerto jazz sul palco del più famoso club di New York. Dopo aver stupito con la propria maestria alcuni musicisti, Joe ha la finalmente conquistato la grande occasione. Uno sfortunato incidente, però, prioietta l’anima di Gardner all’interno dell’Ante Mondo You Seminar, una New York spettrale in cui le anime sviluppano la propria personalità prima di essere inviate in un bambino che sta per nascere. Alleatosi con 22, un’anima alla ricerca della propria strada e poco interessata alla vita sulla Terra, Joe Gardner proverà in ogni modo a tornare nel proprio corpo in un turbinio di emozioni che cercheranno di dare risposte sul senso della vita e dell’esistenza umana.

Doppiatori e curiosità sul film Disney-Pixar

Nella versione originale è l’ottimo Jamie Foxx (Django Unchained) a dare la voce a Joe Gardner, mentre Tina Fey si presta a interpretare l’anima 22. In Italia è invece Neri Marcorè (Sei mai stata sulla Luna?) il protagonista della pellicola, affiancato da Paola Cortellesi (Scusate se esisto!, Ma cosa ci dice il cervello) e da Paola Egonu, con la forte pallavolista nell’inedito ruolo di doppiatrice che interpreta Sognaluna. Per la sceneggiatura il regista Pete Docter dice di essere stato ispirato dalla nascita del proprio figlio. Il progetto, partorito nel 2016, è in lavorazione dal 2018, data dell’annuncio: il film è poi stato presentato alla Festa del Cinema di Roma e al London Film Festival nell’ottobre 2020 venendo accolto molto positivamente dalla critica.

Tagged in:

Disney Plus