Appuntamento con il grande cinema d’autore questa sera in tv su Rai 4: il thriller d’azione Ronin ci delizia con una storia mozzafiato ricca di phatos e emozione, grazie anche a un cast stellare capace di prendersi facilmente la scena e anche grazie alle location mozzafiato e dal grandissimo impatto visivo.

Un film rude, scorbutico, ma a tratti divertente: insomma, una pellicola vecchia maniera, tra inseguimenti, sorprese, tradimenti: non manca niente in questo film del compianto regista Frankenheimer. Il film sarà come sempre disponibile anche sul sito ufficiale RaiPlay.

Ronin, la trama dell’esaltante film d’azione

La Guerra Fredda è conclusa e le zone di confine e i cosiddetti Stati Cuscinetto traboccano di spie: queste sono ormai definite “Ronin” perché rimaste senza padrone, come i samurai giapponesi. Un gruppo di ex agenti operativi di KGB, MI5 e CIA viene quindi assoldato da una misteriosa donna irlandese per riuscire a recuperare una valigetta dal contenuto misterioso. La valigia è infatti finita nelle mani di mafiosi russi e di estremisti irlandesi. Tra cecchini, sparatorie, inseguimenti e tradimenti, riuscirà la banda capitanata dall’ex agente Sam ad assolvere alla richiesta?

Alcune curiosità e il cast stellare del film

Dopo alcuni lungometraggi di poco successo, il regista americano Frankenheimer torna alla ribalta con la regia di questo film che ha convinto pubblico e critica. Lo ha fatto soprattutto per l’ottima interpretazione di Robert De Niro (Casinò, Risvegli, Gli intoccabili, Stardust, Voglia di ricominciare, Killer Elite), qui nei panni di Sam, che ha saputo emozionare con una prestazione adrenalinica. Con lui, nel cast, Jean Reno, scelta sempre vincente quando si tratta di affidargli ruoli e personaggi simili. Natascha McElhone è Deirdre, mentre lo svedese Stellan Skarsgard è Gregor. Il gruppo di mercenari ex spie si completa con Sean Bean (Giochi di potere, Flightplan – Mistero in volo), Skipp Sudduth e Michael Lonsdale. Come filosofia tipica del regista, tutte le scene di inseguimento tra auto sono state girate in presa diretta, dal vivo, a velocità reale, dando vita a uno strepitoso prodotto finale grazie al lavoro degli stuntman.

Tagged in:

Nove, Rai 4