Stasera in tv (28 ottobre) su Rai 4 a partire dalle 21.20 va in scena il lungometraggio del 2017 Papillon: il film – che potrà essere seguito anche in streaming sul sito e sull’app RaiPlay – è un remake dell’omonima pellicola di grande successo diretta da Schaffner nel 1973 e resa celebre dai protagonisti Steve McQueen e Dustin Hoffman. La storia è tratta dall’autobiografica di Henri Charrière, criminale venezuelano famoso per le sue fughe da carceri di massima sicurezza, nonché dalla famoso penitenziario dell’Isola del Diavolo in Guyana Francese.

Papillon - Il film del 1973 con Steve McQueen e Dustin Hoffman

Papillon – Il film del 1973 con Steve McQueen e Dustin Hoffman

La trama di Papillon (2017)

Henri Charrière, soprannominato Papillon per via di un tatuaggio raffigurante una farfalla, viene incastrato per un omicidio commesso a Parigi e per il quale si dichiarerà sempre innocente. Condannato all’ergastolo, il criminale deve scontare la propria pena nonché i lavori forzati nella colonia penale sull’Isola del Diavolo, in Guyana Francese. Con grande forza d’animo e costanza, Henri cercherà in tutti i modi una via di fuga per riconquistare la propria libertà, aiutato dal falsario Louis Dega, diventati amici e compagni di sventure all’interno del penitenziario. Il legame tra i due resterà duraturo fino al sorprendente epilogo.

Papillon (2017) - Charlie Hunnam interpreta Henri Charrière

Papillon (2017) – Charlie Hunnam interpreta Henri Charrière

Curiosità e cast del film stasera in tv

Charlie Hunnam, attore britannico già noto per importanti film quali Ritorno a Cold MountainKing Arthur e Pacific Rim e per la serie tv Sons of Anarchy, è il protagonista nel ruolo di Henri Charrière che fu di Steve McQueen. Rami Malek, apprezzato attore in Mr. Robot e in Una notte al museo, che ha conquistato numerosi riconoscimenti grazie al ruolo di Freddy Mercury in Bohemian Rhapsody, eredita i panni di Dustin Hoffman (Virus letale) e interpreta Louis Dega, l’impacciato falsario che in cambio di protezione aiuta Charrière nel progettare le fughe. Il film è stato girato interamente in Europa tra Serbia, Montenegro e Malta ed è stato presentato in anteprima mondiale al Toronto Intenational Film Festival, arrivando sugli schermi cinematografici italiani nel giugno del 2018. Come anticipato, il racconto si basa sul romanzo autobiografico di Henri Charrière che venne pubblicato nel 1969 e che fu da subito un grandissimo successo nonostante le polemiche scatenate nella descrizione dell’efferato regime carcerario di quei tempi.

Il trailer del film diretto da Michael Noer – VIDEO

Tagged in:

Rai 3, Rai 4