Il mito di Clark Kent rivive ne L’uomo d’acciaio, in programma stasera in tv (2 marzo) su 20 alle ore 21:05 circa e in live streaming sul sito gratuito Mediaset Infinity. Il film è un reboot della saga di Superman e racconta l’arrivo del piccolo kryptoniano sulla Terra, avviando la serie delle sue avventure e delle imprese compiute grazie ai superpoteri che è spesso costretto ad occultare. Qual è la causa che porta il neonato Kal-El sul nostro pianeta?

L'uomo d'acciaio - Russel Crowe

L’uomo d’acciaio – Russel Crowe

L’uomo d’acciaio: la trama

Jor-El è uno scienziato che vive sul pianeta Krypton, con sua moglie Lara Lor-Van ed il figlio Kal-El. Quando lo studioso scopre che il loro pianeta è destinato a collassare a causa dell’instabilità del suo nucleo, cerca di avvisare gli abitanti di Krypton dell’ormai prossima tragedia, ma ad impedirglielo è un colpo di stato organizzato dal generale Zod. Jor-El, convinto che patrimonio genetico kryptoniano sia in grado di salvare il pianeta, decide di imprimerlo in Kal-El che viene, poi, mandato sulla Terra, mentre Zod è imprigionato. Kal-El arriva a Smalville, nel Kansas, e viene accolto da una coppia di contadini, Jonathan e Martha Kent che lo ribattezzano Clark. Quando i poteri del piccolo cominciano a manifestarsi, diventa evidente che egli non sia un umano ed il padre adottivo gli racconta la sua storia e gli chiede di non usare quei poteri in pubblico. Clark ubbidisce, anche se questa raccomandazione costerà la vita allo stesso Jonathan travolto dall’esplosione di un vulcano. Crescendo, il ragazzino decide di scoprire di più sulla sua identità e, quando l’astronave aliena Artide atterra lì vicino, si rende conto dell’occasione irrinunciabile che rappresenta. A bordo trova un ologramma di Jor-El e Clark scopre cosa è accaduto a sua madre e suo padre ed al loro pianeta. Intanto anche la giornalista Lois Lane entra nell’astronave per raccogliere informazioni utili per scrivere il suo articolo, ma si ferisce a causa del sistema di sicurezza. Clark la salva e la giovane decide di scoprire chi sia il suo misterioso salvatore. Nel frattempo, però, Zod è riuscito a liberarsi ed ora minaccia la Terra.

L'uomo d'acciaio - Stasera in tv su Canale 20

L’uomo d’acciaio – Stasera in tv (2 marzo) sul canale 20

Curiosità e cast del film stasera in tv (2 marzo)

L’uomo d’acciaio, ispirato al personaggio di Superman, protagonista dei fumetti firmati DC Comics, arriva al cinema nel 2013 con la regia di Zack Snyder. Il film è un action fantasy e rappresenta il primo capitolo del DC Extended Universe condiviso con la Warner Bros. A fronte di un budget per la realizzazione di 22 milioni di dollari, il film riscosse oltre 668 milioni di dollari nei botteghini di tutto il mondo, supportato da una critica per lo più positiva. L’action è stato premiato con un MTV Movie Award ed un Golden Trailer Award come miglior successo estivo. Interpreti principali della pellicola sono Henry Cavill (Mission: Impossible – Fallout) nel ruolo di Clark Kent e Amy Adams (Lei) in quello della giornalista Lois Lane. Russell Crowe (The Water Diviner, Broken City, Robin Hood, La Mummia, Pronti a morire) è il padre biologico Jor-El ed Ayelet Zurer è sua moglie Lara Lor-Van, mentre Michael Shannon (La forma dell’acqua) è il pericoloso generale Zod. Kevin Costner (Jack Ryan – L’iniziazione, JFK – Un caso ancora aperto, Il diritto di contare, Batman, Gli intoccabili, Guardia del corpo) e Diane Lane (Come un uragano, La tempesta perfetta), invece, sono i genitori adottivi di Clark: Jonathan e Martha Kent.

L’uomo d’acciaio, il trailer – VIDEO

Tagged in:

20, Italia 1