Il maestro del commedia italiana Steno dirige Renato Pozzetto, Edwige Fenech, Massimo Ranieri nel film La patata bollente (1979), in onda tra i programmi stasera in tv (venerdì 6 agosto). La pellicola, trasmessa nel prime time di La7, è uno splendido e divertente affresco comico dalla società italiana degli anni 70’ che gira attorno ai temi della lotta di classe e dell’emancipazione omosessuale.

La patata bollente - Renato Pozzetto ed Edwige Fenech

La patata bollente – Renato Pozzetto ed Edwige Fenech

La Patata bollente (6 agosto): oggi in tv su La7 e in diretta streaming

L’appuntamento con la commedia La Patata Bollente (6 agosto), è in programma stasera in tv su La7, dalle 21:15 circa, ed in diretta streaming su La7, da app o da sito. Grazie alla piattaforma gratuita, infatti, il film può essere visto anche su smartphone, tablet e computer alla stessa ora della messa in onda televisiva.

La trama del film La Patata Bollente

Bernardo Mombelli, detto Gandhi, è un ex pugile comunista che lavora come operaio nella fabbrica di vernici Enicem, dove svolge anche mansioni sindacali in rappresentanza dei suoi colleghi, che lo apprezzano per via del suo carattere onesto e sincero. Gandhi ha anche una bellissima fidanzata, Maria, ma la sua vita tutto ad un tratto cambia quando salva Claudio da un’aggressione fascista. Il giovane è messo male, quindi Bernardo decide di accoglierlo a casa sua per farlo rimettere in sesto. Il suo ospite però non fa mistero della propria omosessualità e questo causa diversi problemi a Bernardo, che comincia ad essere oggetto di voci maliziose e ambigue sulla sua vita sessuale da parte di vicini e colleghi.

La patata bollente - Stasera in tv su La7 e in streaming

La patata bollente – Stasera in tv su La7 e in streaming

Il cast

Nel cast del film La Patata Bollente brillano Renato Pozzetto e Massimo Ranieri, rispettivamente interpreti del pugile Bernardo e del giovane Claudio. Nei panni di Maria, invece, c’è la celebre Edwige Fenech, vera e propria icona della commedia sexy italiana di quell’epoca.

La locandina del film

La locandina del film

Curiosità e trailer ufficiale

Una delle tracce più celebri della colonna sonora del film La patata bollente è la canzone Tango diverso, scritta dal front-man degli Squallor Totò Savio. La canzone è diventata un simbolo del movimento omosessuale italiano, tanto da essere scelta come inno ufficiale del Gay pride tenutosi a Bologna nel 2008.

Tagged in:

La7