La polvere usata per i fuochi d’artificio è diventata un’arma segnando l’inizio di una nuova epoca consumistica e pericolosa. La pace interiore diventa l’unico rifugio per chi ci crede e le arti marziali sono, chissà ancora per quanto tempo, il rimedio alle controversie secondo la filosofia di Kung Fu Panda 2. Il panda guerriero più simpatico torna con i suoi amici i Cinque Cicloniper combattere contro il cattivo Shen che, nel frattempo, si è organizzato con un esercito di cannoni e ha sterminato un’intera tribù di panda. Riusciranno i Guerrieri Dragoni a sconfiggere la nuova minaccia?

Kung Fu Panda 2 (16 gennaio): ora, rete e streaming

Il film di animazione Kung Fu Panda 2 (16 gennaio) stasera in tv ravviva il prime time di Italia 1 dalle 21:25 circa. L’avvincente e divertente storia del Prescelto Po e degli altri Guerrieri Dragoni  può essere seguita anche in diretta streaming sul sito gratuito Mediaset Play, da tablet, computer e smartphone.

Anticipazioni trama

Lord Shen è l’erede al trono designato dei sovrani di GongMing. Nel suo cuore albergano sentimenti diversi dall’armonia e la pace ed è per questo che s’inventa un nuovo utilizzo della polvere pirica solitamente utilizzata per i fuochi d’artificio. Con essa, infatti, fa realizzare palle di cannone per distruggere il mondo ed il kung fu. Shen, inoltre, comanda un esercito di lupi ai quali ordina di uccidere tutti i panda del suo regno, dopo aver ricevuto da una veggente la previsione della propria sconfitta per mano di guerriero bianco e nero. Vent’anni dopo, il Guerriero Dragone Po si gode la fama e l’ammirazione raggiunte, proteggendo la Valle della Pace con l’aiuto dei Cinque Cicloni, i suoi amici Tigre, Scimmia,Vipera, Gru e Mantide. La quiete, però, viene interrotta dall’arrivo dell’esercito di lupi di Lord Shen che deve rubare metallo per costruire un’arma segreta. L’arrivo di Po e degli altri Guerrieri stupisce il lupo a capo dell’esercito che non si aspettava di trovare un panda ancora in vita dopo lo sterminio della specie ordinato da Shen. Nello stesso momento Po ha una visione nella quale sua madre lo abbandona da cucciolo e ne rimane profondamente scosso, ma grazie ad essa comprende che solo scoprendo il suo passato potrà raggiungere la propria pace interiore e riuscirà a fermare il nuovo pericoloso nemico. Riuscirà il goffo Po in questa ardua impresa?

Curiosità, cast e trailer del film

Kung Fu Panda 2 è la ventata di comicità e filosofia orientale che conquista sempre adulti e bambini. Arrivato al cinema nel 2011 come sequel di Kung Fu Panda, il film diretto da Jennifer Yuh fa ridere un po’ meno, ma si rivela un capolavoro di animazione, tanto da meritare per questo una nomination agli Oscar. Il doppiaggio originale è affidato a noti attori dei quali viene riproposta qualche peculiarità. In particolare in questa pellicola, l’azione del Maestro Croc che salta ed atterra in posizione di spaccata è l’omaggio ad una mossa caratteristica di Jean-Claude Van Damme, (Kickboxer: Retaliation, Senza tregua 2) che nel film è l’attore che doppia il personaggio. Altri doppiatori sono Jack Black (Kung Fu Panda, Le 5 leggende, Black Butterfly, L’amore non va in vacanza) per Po, Dustin Hoffman (Virus letaleL’amore non va in vacanzaPapillon) per Shifu, Angelina Jolie (MaleficentThe TouristThe Counselor) per Tigre, Jackie Chan (The ForeignKarate Kid 3) per Scimmia, Lucy Liu per Vipera, David Cross (Alvin Superstar 2, Alvin Superstar 3 – Si salvi chi può) per Gru e Seth Rogen per Mantide. Gary Oldman (Harry Potter ed il prigioniero di AzkabanHunter killer – Caccia negli abissiJFK – Un caso ancora apertoIl potere dei soldi) dà la voce a Lord Shen e James Hong (Kung Fu Panda) a Mr. Ping.

Tagged in:

Italia 1