Arriva su Rai 5 un film documentario del 2015 diretto da Nick Read e Mark Franchetti. Un puzzle emotivo molto particolare che racconta, per la prima volta nella storia, il “dietro le quinte” del famosissimo Teatro Bolshoi di Mosca. Vediamo cast e trama,

La trama del film documentario Bolshoi Babylon

Il Teatro Bolshoi è da sempre un luogo leggendario, soprattutto per gli appassionati del balletto e dell’opera. Per la prima volta nella storia, una troupe è stata autorizzata a girare “dietro le quinte” mostrando tutto ciò che c’è dietro il minuzioso lavoro dei tanti artisti nella preparazione degli spettacoli.

Ciò che ne salta fuori è il racconto dei misteri e degli intrighi del teatro più famoso di tutta la Russia visti dall’interno. Viene raccontata minuziosamente la vita degli artisti; un’esistenza non di certo facile con un grosso peso sulle spalle: mantenere ai massimi livelli il prestigio del teatro stesso faticando ogni giorno e rinunciando, spesso, a molto altro.

In questo documentario, indubbiamente diverso dai film russi a cui siamo abituati, viene dettagliatamente indagato il rapporto tra il potere e lo spettacolo e le difficoltà di portare avanti con determinazione la popolarità di una delle istituzioni maggiori di tutto il Pese. Al di fuori, sul palco, tutto appare sempre perfetto e magico: attori, ballerini, costumi, pose, recitazione. Ma dietro tutto questo c’è molto di più.

Nel 2013, il direttore artistico del Teatro, Sergeï Filin, è stato aggredito e sfigurato con l’acido al volto da una persona sconosciuta. Proprio questo trauma è al centro di tutto il documentario, a rappresentare ciò che si nasconde in realtà dietro una facciata di splendore e perfezione. Quel gesto crudele è stato infatti commissionato da un ballerino per vendetta: Pavel Dmitrichenko. Il documentario non è certo tenero e accomodante, ma racconta la dura verità mostrata accompagnando gli artisti dentro e fuori la scena per ben nove mesi.

Bolshoi Babylon, cast del documentario  

Il cast di questo film è molto particolare poiché essendo un vero e proprio documentario volto a rappresentare la realtà, tutti i partecipanti interpretano semplicemente se stessi. In particolare, vedremo quindi Maria Allash, Andrei Budberg, Anastasiya Meskova, Roman Adamov, Sergei Filin, Boris Akimov, Maria Alexandrovna, Pavel Dmitrichenko, Yury Zaretsky e Nikolay Tsiskaridze.

Quando e dove vedere il film in prima tv e in streaming

L’appuntamento per la prima visione del film documentario Bolshoi Babylon è per questa sera, lunedì 26 giugno, alle ore 21:15 su Rai 5.