Le Aquile Randagie sono state il simbolo della lotta degli scout durante il fascismo. Come raccontato dal film firmato dal regista Gianni Aureli nel 2019 – in onda in prima tv assoluta stasera su Tv2000 – infatti, non tutte le associazioni cattoliche aderirono senza opposizioni al movimento fascista: un gruppo di giovani scout italiani di Milano e Monza non si sciolse mai e portò avanti la sua lotta al regime.

Chi sono le Aquile Randagie, la storia vera

Pochi anni dopo l’avvento del fascismo e poco prima della guerra, Benito Mussolini decise di sciogliere tutte le associazioni giovanili slegate dal regime, comprese quelle scout. Le Aquile Randagie, un gruppo di scout milanesi e brianzoli tra i 14 e i 20 anni, però, non si piegarono mai a questa imposizione, e continuarono a operare in clandestinità e a lottare – silenziosamente, ma sempre attivamente – contro la dittatura. Si trasferirono tra le montagne della Val Codera, in Valchiavenna, e nel 1943 si unirono all’O.S.C.A.R., organizzazione antifascista segreta che aiutava le famiglie ebree e altri perseguitati (più di 2000 persone complessivamente) ad attraversare il confine ed espatriare in Svizzera, sfuggendo così ai nazifascisti.

Il film in prima tv: personaggi, cast e trailer

Per la regia di Gianni Aureli e nato anche grazie a un crowdfunding, Aquile Randagie racconta la storia degli scout Andrea Ghetti e Giulio Cesare Uccellini, detto Kelly, e le loro attività clandestine nel periodo del regime, fino alla fuga, la fondazione dell’O.S.C.A.R. e la fine della guerra, con l’impegno e la promessa di non sfociare mai nella violenza che aveva causato già così tante morti. Nel cast Ralph Palka, Alessandro Intini, Teo Guarini, Anna Malvaso, Romeo Tofani, Marc Fiorini e Marco Pratesi.

In prima tv assoluta questa sera, Aquile Randagie è uscito al cinema nel 2019 – dove è rimasto stabilmente secondo al botteghino dietro solo a C’era una volta a… Hollywood di Tarantino – ed è stato proiettato anche al Parlamento europeo di Bruxelles.

Curiosità: il brano finale “Aquile Randagie” è composto e cantato da Cisco, pseudonimo di Stefano Bellotti, storica voce dei Modena City Ramblers per ben 14 anni.

Quando e dove vedere Aquile Randagie stasera in tv e in streaming

Aquile Randagie va in onda oggi mercoledì 22 febbraio 2023 in prima serata su Tv2000 (canale 28 del Digitale Terrestre, o in streaming sul sito ufficiale) a partire dalle ore 21:00.

Tagged in:

TV2000