Le repliche del Commissario Montalbano non finiscono mai. Ed ecco che Rai 1 per l’estate ha tirato fuori dal cassetto del suo archivio un altro filone dei racconti del compianto Andrea Camilleri ma non con Luca Zingaretti bensì le origini del commissario di polizia più amato della tv.

Stasera in tv martedì 5 settembre a partire dalle ore 21.20 Michele Riondino torna idealmente nei panni de Il giovane Montalbano 2. Vediamo tutte le anticipazioni del terzo episodio della seconda stagione di questo prequel dal titolo “Il ladro onesto“. Il programma può essere seguito anche da pc, tablet e smartphone in live streaming su RaiPlay.

Il Giovane Montalbano

Il Giovane Montalbano

Il Giovane Montalbano torna in prima serata su Rai 1

Il Giovane Montalbano è una serie televisiva italiana prodotta dal 2012 al 2015 e trasmessa da Rai 1. Si tratta del prequel de Il commissario Montalbano in quanto vede protagonista un Salvo Montalbano in giovane età. La serie è firmata da Andrea Camilleri e Francesco Bruni ed è tratta da alcune raccolte della serie letteraria di Montalbano.

La fiction racconta le esperienze vissute dal giovane commissario agli inizi della sua carriera. Ambientata agli inizi degli anni ’90, racconta il percorso di crescita effettuato dal Giovane Montalbano, le esperienze che lo hanno formato, permettendogli di diventare il personaggio che è oggi. Michele Riondino mostrerà il difficile rapporto del commissario con il padre, gli inizi dell’amicizia con Augello, fino all’incontro con Livia.

La trama dell’episodio 2×05 “La transazione”

Una serie di furti interrompe la tranquillità della cittadina di Vigata. Le somme di denaro rubate sono irrisorie ed il responsabile della loro sparizione è noto: si tratta di un uomo di sessant’anni, appena uscito di prigione. Le sue caratteristiche sono l’onestà e l’abilità nell’utilizzo delle chiavi false. Montalbano instaura con lui un ottimo rapporto di complicità, alimentato da tanta simpatia umana. E proprio a questa singolare intesa il ladro onesto aiuta il commissario ad impedire un tentativo di frode a danno di un ricco professionista locale. Grazie a questo aiuto l’uomo otterrà il lavoro che aveva sperato di avere per tutta la vita. Intanto il ritrovamento del corpo senza vita di Pamela Bianchi richiama l’attenzione della polizia. La giovane donna risulta morta per strangolamento e l’ultima volta che è stata vista in città si era fatta accompagnare in stazione dopo aver chiuso il suo conto corrente bancario. Il nervosismo evidente della ragazza, aggiunto alla sua assenza dal lavoro che aveva preoccupato il datore di lavoro, infittiscono il caso, mentre Montalbano, grazie all’aiuto di Carmine Fazio, ormai in pensione, riesce a scoprire il colpevole dell’omicidio di Pamela, trovandosi al cospetto di una rivelazione incredibile.

Il Giovane Montalbano: il cast della seconda stagione

Confermato, anche in questa seconda serie di film per la tv tratti dai racconti del Maestro Andrea Camilleri, nelle vesti del celebre Salvo Montalbano, il giovane attore tarantino Michele Riondino. Nel cast di personaggi e attori di questa seconda serie: Mimì Augello (Alessio Vassallo), Carmine Fazio (Andrea Tidona), il caotico Catarella (Fabrizio Pizzuto) e Giuseppe Fazio (Beniamino Marcone). Ci saranno  anche Sarah Felberbaum nel ruolo della fidanzata Livia.

Tagged in:

Rai 1