Sarà la storia di violenze subite da Sabrina Leo, 38enne di Ancona, piccchiata selvaggiamente dal compagno per futili motivi di gelosia, al centro stasera in tv su Rai 3 della puntata della nuova stagione di Sopravvissute 2023 (14 dicembre) l’approfondimento sui casi di stalking e molestie condotto da Matilde d’Errico, in programma in seconda serata subito dopo Amore Criminale.

Sopravvissute (14 dicembre) oggi in tv su Rai 3 e in streaming

La nuova puntata di Sopravvissute 2023 andrà in onda questa sera in tv (giovedì 14 dicembre 2023) intorno alle 23:30 su Rai 3 subito dopo la puntata di Amore Criminale il programma di cui era parte integrante nella seconda parte e che poi è stato sdoppiato, condotto da Matilde D’Errico (autrice peraltro di Amore Criminale) e  che mette al centro le donne che si sono salvate e liberate da relazioni pericolose, tossiche e nocive dove hanno rischiato di essere uccise.

In studio si alternano da sempre diversi psicologi, quest’anno sarà la dottoressa Ameya Gabriella Canovi. La trasmissione con il Patrocinio della Ministra per la Famiglia la Natalità e le Pari Opportunità, sarà anche disponibile come di consueto in modalità streaming online. La puntata in onda questa sera si potrà vedere in streaming e on demand su Rai Play.

Matilde D'Errico conduce Sopravvisute (27 maggio)

Matilde D’Errico conduce Sopravvisute

Sabrina Leo picchiata dal compagno a Sopravvissute 2023

Sabrina Leo e il suo ex compagno, 43enne originario di La Spezia,  si conoscono dai tempi dell’adolescenza perché lui era il fidanzato della cugina. Per quindici anni si perdono di vista e riallacciano il rapporto solo nel 2015, quando lui le chiede l’amicizia su Facebook. I due decidono di rincontrarsi e tra loro scoppia una passione che porterà, nove mesi dopo, alla nascita della prima figlia. La relazione si rivela però tossica e pericolosa. Sabrina sopporta per anni, spera sempre che il compagno cambi. Inizia invece un incubo: lui pretende che la donna segua le sue regole, la insulta quotidianamente e la maltratta. Solo dopo anni infelici, Sabrina matura la decisione di denunciare e rifugiarsi in una casa-famiglia con i figli.

Sabrina Leo a Sopravvissute (14 dicembre): le violenze e la denuncia

E’ nato tutto perché lei indossava un paio di leggings. Non avrebbe dovuto osare tanto così il compagno, 43 anni, originario di La Spezia, l’aveva picchiata, geloso di quei pantaloni troppo attillati. Per colpirla aveva usato anche una stampella, che serviva alla donna per camminare. L’uomo, residente ad Ancona, è stato arrestato il 14 marzo scorso, dalla polizia. Il 5 aprile è stato condannato dal tribunale a 2 anni e 10 mesi per maltrattamenti in famiglia e percosse. L’imputato ha un altro processo pendente, in Lombardia, dove la vittima è sempre la sua compagna.

“E’ come se si entra in un circolo vizioso, noi donne ci sentiamo sbagliate e loro hanno questa capacità di farti sentire quella in colpa. Nel 2021 lui mi ha detto che era cambiato e io gli ho creduto, mi ero sentita quella sbagliata, gli ho dato questa possibilità e invece no”.

Sabrina Leo racconta le violenze a I Fatti Vostri – Video

Tagged in:

Rai 3