Il giovedì sera di Rai 3 continua a ospitare l’appuntamento con l’approfondimento culturale e storico di personaggi che hanno segnato il XX secolo italiano. E dopo il doc su Gabriele D’Annunzio, trasmesso la settimana scorsa, questa sera si passa in rassegna la figura certamente più controversa del nostro Novecento, quella del “Duce” Benito Mussolini. Il documentario “L’uomo che voleva diventare Cesare” è in programma oggi – 30 giugno 2022 – nel prime time della terza rete: ecco la trama raccontata nell’opera e tutte le anticipazioni.

L’uomo che voleva diventare Cesare: trama e anticipazioni

Prodotto da Rai Documentari, con la regia di Serge de Sampigny, “L’uomo che voleva diventare Cesare” attinge allo straordinario materiale colorizzato dell’Archivio Luce per raccontare l’ascesa e la caduta di Benito Mussolini, il dittatore che incantò e dominò l’Italia per oltre 20 anni per poi portarla dentro una guerra sbagliata e dall’esito disastroso. Il doc ripercorre la parabola politica e personale del “Dux”: dagli esordi come socialista alla direzione del giornale “Avanti”, dalla fondazione del Partito Fascista alla marcia su Roma con cui impone agli italiani la sua rivoluzione totalitaria. Con la conquista dell’Etiopia, realizza il suo sogno più grande: la nascita dell’Impero Italiano, che nei suoi piani folleggianti sarebbe diventato la naturale prosecuzione – in gloria, potenza e grandezza – dell’Impero Romano. Proprio all’apice della sua popolarità, con l’Italia ai suoi piedi e il mondo impegnato a guardalo con rispetto, il destino di Mussolini cambia però radicalmente quando accetta l’abbraccio mortale di Adolf Hitler, stipulando quel Patto di Ferro con la Germania nazista che trascinerà l’Italia in guerra e causerà la rovinosa caduta del “Duce” nel 1945.

Il doc su Mussolini stasera su Rai 3 e in streaming

L’appuntamento con il documentario  “L’uomo che voleva diventare Cesare” è in programma oggi – giovedì 30 giugno – nel prime time di Rai 3 a partire dalle ore 21:20. Il programma è disponibile anche in diretta streaming su Raiplay, dove a partire da domattina sarà visibile in qualsiasi momento in streaming on-demand (solo per utenti registrati).

Tagged in:

Rai 3