Rai 2 punta i riflettori sul caso di cronaca nera per eccellenza, una delle storie criminali più buie e complesse della storia criminale contemporanea italiana. Questa sera – giovedì 9 dicembre 2021 – a partire dalle ore 21.20 (streaming su RaiPlay) va in onda “Il Mostro di Firenze: Quel silenzio che non tace – Bugie e verità“, una coproduzione Rai Documentari e Verve Media Company, terzo atto della serie Crime doc targata Rai Documentari.

Il Mostro di Firenze: Quel silenzio che non tace - Bugie e verità

Il Mostro di Firenze: Quel silenzio che non tace – Bugie e verità

Il Mostro di Firenze, Bugie e verità: anticipazioni

La serata dedicata al mostro di Firenze su Rai 2 sarà preceduta preceduto da un’anteprima in cui Gianrico Carofiglio, scrittore ed ex magistrato, introdurrà gli spettatori all’interno del racconto di questa drammatica vicenda che per tre decenni ha tenuto l’Italia col fiato sospeso. Una serie di sette duplici omicidi avvenuti fra il 1974 e il 1985 nella provincia toscana, per un totale di 16 vittime innocenti. Una scia di morte che ha terrorizzato il Paese e ridisegnato una pagina della storia contemporanea italiana.

Quello al centro del documentario è il caso di cronaca nera per eccellenza: i delitti del Mostro di Firenze. Un’inchiesta che ha diviso così tanto l’opinione pubblica e la magistratura, e continua anche oggi a far discutere a distanza di decenni. Le sentenze in tre differenti gradi di giudizio hanno accertato che quello di Firenze è un Mostro a tre teste: quelle di Pietro Pacciani, Giancarlo Vanni e Mario Lotti. Ma la verità processuale coincide con la realtà dei fatti?

Oggi ad oltre 50 anni dal primo omicidio, il documentario “Il Mostro di Firenze: Quel silenzio che non tace – Bugie e verità” si pone queste domande e ripercorre tappa dopo tappa quella storia oscura, raccontando le indagini con le sue tante piste, le guerre tra le procure, la psicosi del mostro negli anni ’80, il processo Pacciani e quello ai “Compagni di merende”, attraverso le testimonianze dei protagonisti e le preziose immagini di repertorio video fotografiche che raccontano un’epoca.